HomeAzioniAcquista Credit Agricole
Inizio trading con eToro

Come acquistare Credit Agricole (CRARF) azioni nel Italia 2022

Credit Agricole (CRARF)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Emmanuel Ekwomadu Aggiornato: July 6, 2022

Credit Agricole Group è un gruppo bancario multinazionale francese che offre servizi bancari al dettaglio, aziendali, assicurativi e di investimento in diverse parti del mondo. È la seconda banca in Francia e la terza in Europa. La banca è composta da una rete di banche locali Crédit Agricole, 39 banche regionali Crédit Agricole e Credit Agricole SA, la holding.

Credit Agricole SA è quotata su Euronext Paris ed è una componente dell'indice di borsa CAC 40. La banca è anche membro degli indici Euro Stoxx 50 ed Euronext 100. Questa guida spiega come acquistare titoli di Credit Agricole con fiducia e perché sarebbe una buona idea farlo, tenendo conto di vari fattori fondamentali.

Come acquistare CRARF Azioni in 5 semplici passi

  1. 1
    Clicca sul link in basso per visitare eToro e inserisci i tuoi dati nei campi richiesti per registrarti.
  2. 2
    Fornisci i tuoi dati personali e compila un semplice questionario per finalità informaitive.
  3. 3
    Clicca su "Depositare", scegli il tuo metodo di pagamento e segui le istruzioni per aggiungere i fondi sul tuo conto.
  4. 4
    Cerca la tua azione preferita e controlla le principali statistiche. Una volta che sei pronto per investire, clicca su"Investi".
  5. 5
    Inserisci la quantità di denaro che vuoi investire e configura la tua negoziazione per comprare le azioni.

Tutto quello che c'è da sapere su Credit Agricole

Diamo adesso uno sguardo più dettagliato a Credit Agricole, esplorandone la storia e la strategia aziendale, come fa soldi e come si è comportato il titolo negli ultimi anni.

La Storia di Credit Agricole

La storia di Credit Agricole risale all'atto del 1884 che istituiva la libertà di associazione professionale, autorizzando la costituzione di unioni agricole e la costituzione di BCC locali. Prima della sua istituzione in Francia, la società Credit Agricole è stata creata il 23 febbraio 1885 a Salins-Les-Bains nel distretto di Poligny nella regione del Giura.

Per favorire il credito alle piccole aziende familiari, fu redatto l'atto del 5 novembre 1894 per far posto alla creazione delle banche locali del Credit Agricole. Tuttavia, le prime banche locali furono istituite da élite locali, tra cui agronomi, insegnanti e proprietari di immobili, piuttosto che da agricoltori che sono stati coinvolti in modo marginale. Dopo l'inizio del 20° secolo, sono state fondate molte altre banche locali e regionali, considerato che la banca ha continuato ad ampliare la sua copertura nazionale ed espandere le sue attività commerciali.

La banca è stata successivamente privatizzata e ha iniziato ad espandersi a livello internazionale, con l'acquisizione di partecipazioni in varie banche d'Europa.

Qual è la strategia di Credit Agricole?

Credit Agricole è una banca universale che fornisce servizi bancari al dettaglio, aziendali, assicurativi e di investimento in diverse parti del mondo. Tra i suoi prodotti e servizi bancari sono inclusi i conti di risparmio, conti correnti e depositi, prodotti finanziari al consumo, servizi di pagamento e gestione dei flussi, servizi finanziari specializzati e servizi di gestione patrimoniale che consentono alle persone di gestire, proteggere e trasferire i propri beni.

La banca offre anche investment banking, commercial banking, finanza strutturata, finanza del commercio internazionale e mercato dei capitali. Fornisce inoltre servizi di sindacazione, nonché soluzioni di asset servicing per prodotti di investimento, tra cui esecuzione, compensazione, forex, prestito di titoli, custodia, amministrazione di fondi e soluzioni di middle-office.

La strategia di Credit Agricole si basa sulla gestione di una rete internazionale potente e ben coordinata e di un'organizzazione focalizzata sul cliente, con una misura automatizzata e sistematica della redditività. Inoltre, offre attività di mercato che integrano le attività di finanziamento per i propri clienti e attività di finanziamento ad alto valore aggiunto che generano un forte RONE (ritorno sul patrimonio netto). Riesce infine a mantenere un basso profilo di rischio supportato da un approccio esperto e conservativo alle proprie esposizioni.

Come fa Credit Agricole a fare soldi?

Come con altre banche universali, che offrono servizi bancari sia commerciali che di investimento, Credit Agricole guadagna in diversi modi. In primo luogo, la banca prevede numerose commissioni per i suoi servizi, tra cui quelle di gestione o manutenzione del conto, le commissioni di deposito, commissioni di scoperto, commissioni di saldo minimo, consulenza finanziaria e altro ancora.

La banca incassa anche la differenza tra gli interessi guadagnati prestando denaro ai clienti e gli interessi pagati sui depositi dei clienti. In altre parole, le persone depositano denaro in banca e la banca presta questi soldi a persone a fronte di prestiti. Il tasso di interesse applicato alle persone che prendono in prestito i fondi è sempre superiore agli interessi pagati dalla banca verso i clienti che hanno depositato il denaro.

Come si è comportato il Credit Agricole negli ultimi anni?

Come con la maggior parte dei titoli bancari e finanziari, il titolo Credit Agricole tende a mostrare un andamento ciclico, oscillando su e giù, in linea con la situazione economica prevalente: si comporta relativamente bene durante i periodi di boom economico e diminuisce quando l'economia è in cattive condizioni.

Negli ultimi cinque anni, il titolo non ha registrato ottime performance. In effetti, non ha più raggiunto il massimo storico di 15,09 € registrato il 6 agosto 2017. È persino sceso a 6,00 € a marzo 2020 quando è emersa la pandemia di coronavirus. Vedi la tabella qui sotto:

Fonte: Yahoo! Finanza

Analisi Fondamentale di Credit Agricole

A differenza dell'analisi tecnica che prevede l'uso dell'azione storica del prezzo di un'azione per prevedere i suoi futuri movimenti di prezzo, l'analisi fondamentale è un modo per determinare l'andamento e il valore intrinseco di un'azienda.

Sebbene ci siano molti fattori finanziari che investitori e analisti prendono in considerazione quando eseguono l'analisi fondamentale di un'azione, in questa guida ci concentreremo sulle metriche finanziarie misurabili, tra cui le entrate dell'azienda, l'utile per azione, il rapporto P/E, il rendimento da dividendi e flusso di cassa.

Entrate di Credit Agricole

Le entrate di un'azienda mostrano la quantità di denaro che guadagna dalla vendita dei suoi prodotti o servizi, ciò quando sono stati sottratti i costi legati all'attività. Puoi trovare questa metrica nella parte superiore del conto economico dell'azienda, ovvero nel suo rapporto trimestrale o annuale o sulla piattaforma del tuo broker.

La crescita dei ricavi è positiva per qualsiasi azione, in quanto mostra che l'azienda ha una base di clienti in espansione o che i suoi clienti spendono di più per i suoi prodotti e servizi. Nell'anno fiscale 2020, terminato il 30 dicembre 2020, Credit Agricole ha registrato un fatturato di 18 miliardi di euro, che rappresenta un calo del 5,6% rispetto al fatturato del 2019, questo può essere attribuito all'impatto della pandemia di COVID-19.

Fonte: Yahoo! Finanza

Utile per azione di Credit Agricole

I guadagni di un'azienda sono quindi il profitto rimasto dopo che tutti i costi sono stati sottratti dalle entrate. Tuttavia, le entrate totali non hanno molta importanza per te, poiché possiedi solo una parte della società rappresentata dalle tue azioni. Sarà invece l'utile per azione (EPS) ad essere un indicatore fondamentale di grande rilevanza per gli investitori.

Puoi calcolare l'EPS di una società dividendo i suoi guadagni totali per il numero totale di azioni in circolazione delle sue azioni ordinarie. Tuttavia, non è necessario farlo da soli poiché puoi ottenerlo dal sito Web dei tuoi broker o da uno qualsiasi dei principali siti Web finanziari. L'EPS annuale di Credit Agricole per l'anno fiscale 2020 è stato di € 0,80.

Rapporto P/E di Credit Agricole

Il rapporto P/E (rapporto prezzo/utili) confronta il prezzo delle azioni di una società con il suo utile per azione. Puoi ricavarlo dividendo il prezzo corrente dell'azione per l'EPS annuale. Utilizzando l'EPS annuale di Credit Agricole di € 0,80 per l'anno fiscale 2020 e il prezzo dell'azione di € 11,66 al momento della scrittura (18 settembre 2021), il rapporto P/E sarebbe di circa 14,58 (11,66/0,80). Ciò significa che, in questo momento, gli investitori sono pronti a pagare $ 14,58 per ogni dollaro che la società guadagna di profitti: questo può essere confrontato con i colleghi del settore per aiutarti a capire se la banca funziona bene o meno.

Un rapporto P/E elevato spesso indica che il titolo è sopravvalutato. Tuttavia, gli investitori potrebbero trascurarlo e continuare a investire nel titolo se prevedono ingenti guadagni in futuro. Allo stesso modo, un basso rapporto P/E potrebbe indicare che il titolo è sottovalutato.

Rendimento da dividendi di Credit Agricole

Credit Agricole è una delle società che pagano regolarmente dividendi ai propri azionisti, ciò potrebbe anche essere il modo più importante in cui i suoi investitori traggono vantaggio dall'investimento in tale asset. Sebbene i dividendi possano essere pagati trimestralmente, semestralmente o annualmente, la società spesso li paga annualmente. Ogni volta che vengono dichiarati dividendi, il prezzo dell'azione sale fino alla data di stacco del dividendo per poi scendere.

Il rendimento da dividendi è una metrica che confronta i dividendi annuali totali con il prezzo delle azioni. Ad esempio, dato il dividendo annuale di Credit Agricole di € 0,80 per azione per l'anno fiscale 2020 e un prezzo dell'azione di € 11,66 (18 settembre 2021), il rendimento del dividendo è del 6,86% (0,80/11,66). Non è necessario calcolarlo da soli perché puoi vederlo insieme ad altri rapporti finanziari sul sito Web del tuo broker o su uno dei principali siti Web finanziari.

Flusso di cassa di Credit Agricole

Il flusso di cassa si riferisce al modo in cui la liquidità e i suoi equivalenti fluiscono in entrata e in uscita da un'impresa. È possibile visualizzare il rendiconto finanziario accanto agli altri rendiconti finanziari nella sezione finanziaria delle informazioni sulla società sul sito Web di un broker o su uno qualsiasi dei principali siti Web finanziari, come nell'immagine seguente:

Fonte: Yahoo! Finanza

La cifra più importante in tale dichiarazione è il flusso di cassa libero; il quale mostra la quantità di denaro che l'azienda ha lasciato dopo aver sostenuto delle spese importanti. È questo denaro che l'azienda può utilizzare per finanziare l'espansione, pagare i dividendi o pagare i debiti. Dall'immagine sopra, puoi vedere che Credit Agricole aveva oltre 56 miliardi di euro di "free cash flow" entro la fine dell'anno fiscale 2020.

Perché acquistare azioni Credit Agricole?

Come con la maggior parte dei titoli bancari, il titolo Credit Agricole non mostra una performance sostenuta per molto tempo. A differenza del titolo che cresce e diminuisce in linea con lo stato dell'economia. Ma anche in questo caso, la banca francese potrebbe rappresentare un'azione solida per investitori di valore e cacciatori di dividendi.

Questi sono alcuni dei motivi per cui potresti voler acquistare azioni Credit Agricole:

  • A € 11,66 per azione (18 settembre 2021), il titolo è relativamente economico, con un rapporto P/E di 14,58
  • Il titolo può essere interessante per gli investitori di valore
  • La società ha una storia di pagamento di dividendi regolari

Suggerimento dell'esperto sull'acquisto di azioni Credit Agricole

Credit Agricole non è il tipo di azioni di crescita che gli investitori ottengono principalmente dall'apprezzamento del capitale. Il titolo è per i cacciatori di dividendi, poiché la maggior parte dei tuoi guadagni deriverebbe dal pagamento dei dividendi. Per migliorare il rendimento da dividendi, puoi acquistare il titolo quando è a buon mercato. Con il suo andamento ciclico, questo significa acquistare nel punto più basso del ciclo.
- Emmanuel Ekwomadu
Compra Azioni Credit Agricole Oggi!

5 fattori da considerare prima di acquistare azioni Credit Agricole

Devi considerare questi cinque fattori prima di acquistare azioni Credit Agricole:

1. Comprendere la Società

È necessario studiare l'azienda per comprenderne il modello di business e lo stato finanziario. Come suggerito da Peter Lynch, può essere ragionevole investire in un'azienda che conosci. Tuttavia, questo non è sufficiente se non si considerano anche i fattori fondamentali. Potresti eseguire operazioni bancarie con Credit Agricole e apprezzare i loro servizi, ma ciò non significa automaticamente che l'azione sia eccezionale; devi studiare i fattori fondamentali.

2. Comprendere le basi dell'investimento

È necessario imparare le basi dell'investimento prima di mettere soldi sul mercato. In questo modo capisci come funziona il mercato e cosa puoi fare per proteggere il tuo capitale di investimento. Alcuni dei fattori chiave da imparare sono: eseguire gli ordini e come gestire i rischi, inclusa la gestione del denaro, la gestione del rischio e la diversificazione.

3. Scegli con cura il tuo Broker

Ci sono molti broker tra cui scegliere, ragion per cui devi adottare dei criteri per selezionare quello che fa per te. Il fattore più importante da considerare è se il broker è regolamentato nel tuo Paese di residenza. Questo ti offre una qualche forma di protezione. Ad esempio, nel Regno Unito, il tuo fondo sarà coperto dallo schema di compensazione dei servizi finanziari (FSCS) in caso di fallimento di un broker.

Tra gli altri fattori da considerare prima di scegliere un broker, sono incluse le commissioni di trading, la piattaforma e gli strumenti di trading, i servizi di assistenza clienti, i metodi di pagamento e altri tipi di ordine supportati.

4. Decidi quanto vuoi investire

Determina quanto vuoi investire e la percentuale da destinare a ciascuna azione. Dopo averlo fatto, pianifica come vuoi mettere i soldi nel mercato. Puoi investire una somma forfettaria in una sola volta, anche se potrebbe essere preferibile praticare la media dei costi in dollari e aumentare la quantità a intervalli. Ciò riduce l'impatto della volatilità.

È molto importante investire solo delle quantità di reddito che puoi permetterti di perdere, senza che ciò influisca sul tuo stile di vita. Non investire i soldi che usi per le necessità quotidiane o per pagare le bollette. Inoltre, non investire mai con fondi presi in prestito, non importa quanto sia grande il titolo: la leva può costarti la maglietta a meno che tu non sappia come usarla.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Definisci il tuo obiettivo per investire nel mercato azionario. Potrebbe essere per raccogliere fondi per l'università dei tuoi figli o costruire un fondo pensione per la pensione. Qualunque sia il motivo per investire, dovresti pianificare quando incassare il tuo investimento. Potrebbe essere quando il prezzo raggiunge un livello particolare, quando i fondamentali non si accumulano più o quando i tuoi figli raggiungono una certa età. Puoi detenere a tempo indeterminato e vendere in caso di necessità.

La linea di fondo sull'acquisto di azioni Credit Agricole

Credit Agricole è una banca multinazionale francese che offre servizi di banca commerciale e di investimento. Se sei un cacciatore di dividendi, il titolo potrebbe essere adatto e puoi acquistarlo tramite un broker con accesso alla borsa valori Euronext di Parigi.

Sei pronto per investire in questo momento? Crea un conto di trading registrandoti con un broker e cerca le azioni Credit Agricole sulla sua piattaforma. Quindi, piazza un ordine di acquisto, che può essere un ordine di mercato o limit.

Se non sei pronto per investire in questo momento, puoi continuare a leggere le nostre altre guide per ottenere maggiori informazioni sull'investimento. Puoi anche fare paper trading con il conto demo di un broker, imparando così ad effettuare ordini.

Azioni Alternative

FAQs

  1. Si tratta di un servizio finanziario che aiuta a facilitare transazioni finanziarie grandi e complesse, come le offerte pubbliche iniziali (IPO) e le fusioni e acquisizioni. Può anche comportare servizi di intermediazione o consulenza finanziaria a grandi clienti istituzionali come i fondi pensione. Le banche che offrono tali servizi sono conosciute come banche di investimento.

  2. Una banca universale è una banca che fornisce un'ampia varietà di servizi bancari e altri servizi finanziari, inclusi servizi bancari al dettaglio, banche di investimento, assicurazioni e altro ancora. Di solito è una holding che ha sia una banca commerciale che una banca di investimento.

    Una banca universale partecipa a molti tipi di attività bancarie ed è sia una banca commerciale che una banca di investimento e fornisce altri servizi finanziari, tra cui le assicurazioni.

  3. In genere, quando investi in un'azione, guadagni da plusvalenze e dividendi se la società paga dividendi in contanti. È la stessa cosa quando si investe in azioni Credit Agricole. Tuttavia, il titolo è noto per le sue prestazioni poco brillanti, quindi guadagni principalmente dai dividendi.

  4. Il guadagno in conto capitale è l'aumento del prezzo di un'azione dopo l'acquisto. È la differenza tra il prezzo in cui hai acquistato l'azione e il prezzo in cui l'hai venduta. Ad esempio, se acquisti un'azione a € 10,00 per azione e la vendi a € 15,50 per azione, hai realizzato una plusvalenza di € 5,50.

  5. I dividendi sono pagamenti in contanti che una società effettua ai suoi azionisti come ricompensa per l'investimento nella società. Di solito sono pagati da una parte degli utili della società per il periodo di riferimento in cui sono dichiarati. I dividendi possono essere pagati trimestralmente, semestralmente o annualmente.

  6. Puoi diversificare il tuo investimento allocando il tuo capitale tra diversi titoli o asset non correlati. Un'altra opzione è impegnare solo una piccola parte del tuo capitale in un'azione alla volta e utilizzare anche un ordine stop-loss per assicurarti di limitare le perdite a un importo specifico.