HomeGlossarioOrdine Limite

Ordine Limite

Un ordine limite è un ordine che gli investitori danno al proprio broker di acquistare o vendere un asset a un determinato livello di prezzo o migliore. Ad esempio, gli investitori effettuano un ordine limite di acquisto per acquistare un'attività a un prezzo specifico o inferiore, mentre un ordine limite di vendita viene eseguito solo al prezzo limite o superiore.

Gli ordini limite vengono utilizzati regolarmente da investitori e trader. L'uso di un ordine limite impedisce ai trader di deviare in modo significativo dalla loro strategia e li protegge dall'acquisto alto e dalla vendita bassa. Questo tipo di ordine viene spesso utilizzato anche per frenare i prezzi dei titoli e delle materie prime.

Per fare un esempio, supponiamo che un trader decida di acquistare azioni di una società a £20 per azione. Se quel titolo è attualmente scambiato a £22, il trader può effettuare un ordine limite e impostare il prezzo a £20. Mentre il prezzo del titolo può quindi aumentare o diminuire, il trader sa che il suo ordine verrà eseguito non appena il prezzo scende a £20, consentendo loro di acquistare il titolo al prezzo desiderato.

Allo stesso modo, se il trader desidera vendere quell'azione a £25, fisserebbe l'ordine limite a quel livello di prezzo e l'ordine verrà eseguito non appena il prezzo sale a £25.

Tuttavia, tieni presente che l'ordine potrebbe non essere eseguito poiché il prezzo del titolo potrebbe non raggiungere il prezzo stipulato.

Torna al nostro glossario completo.

Autore: Mircea Vasiu Aggiornato: July 25, 2022