HomeAzioniAcquista Caixa
Inizio trading con eToro

Come acquistare Caixa (CAIXY) azioni nel Italia 2022

Caixa (CAIXY)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Emmanuel Ekwomadu Aggiornato: July 5, 2022

Precedentemente Criteria CaixaCorp, CaixaBank, SA è una multinazionale spagnola di servizi finanziari. Insieme alle sue filiali, fornisce servizi bancari e finanziari, inclusi servizi assicurativi, di gestione patrimoniale e di carte di credito o debito, in Spagna e in altre parti del mondo. La banca ha sede a Valencia ma possiede delle sedi operative a Madrid e Barcellona. A seguito della fusione con Bankia nel marzo 2021, CaixaBank è diventata il più grande prestatore spagnolo per valore di mercato.

Le azioni della banca sono quotate alla Bolsa de Madrid e fanno parte dell'indice IBEX 35. Questa guida ti spiega come acquistare azioni CaixaBank con fiducia e perché potresti farlo, tenendo conto di alcuni fattori fondamentali.

Come acquistare CAIXY Azioni in 5 semplici passi

  1. 1
    Clicca sul link in basso per visitare eToro e inserisci i tuoi dati nei campi richiesti per registrarti.
  2. 2
    Fornisci i tuoi dati personali e compila un semplice questionario per finalità informaitive.
  3. 3
    Clicca su "Depositare", scegli il tuo metodo di pagamento e segui le istruzioni per aggiungere i fondi sul tuo conto.
  4. 4
    Cerca la tua azione preferita e controlla le principali statistiche. Una volta che sei pronto per investire, clicca su"Investi".
  5. 5
    Inserisci la quantità di denaro che vuoi investire e configura la tua negoziazione per comprare le azioni.

Tutto quello che devi sapere su Caixa

Conosciamo adesso CaixaBank in modo più dettagliato esplorando la sua storia, la strategia aziendale e molti altri approfondimenti su questa azienda.

La Storia di Caixa

Fondata a Barcellona nel 2007 come Criteria CaixaCorp, l'azienda nasce come società quotata in borsa. L'offerta pubblica iniziale di CaixaCorp è stata la più grande in assoluto in Spagna nel 2007. Successivamente, il titolo è stato promosso all'indice IBEX 35 nel gennaio 2008.

Nel 2011, Criteria CaixaCorp è stata ribattezzata quando si è fusa con la compagnia bancaria e assicurativa di La Caixa. A quel tempo, la maggior parte delle partecipazioni industriali di Criteria furono cedute, ma CaixaBank mantenne le partecipazioni in Repsol YPF e Telefónica, nonché tutte le partecipazioni in altre società di servizi finanziari.

CaixaBank ha assorbito Banca Cívica nel terzo trimestre del 2012. Nel novembre dello stesso anno ha deciso di acquistare il Banco de Valencia, all'epoca nazionalizzato. Dopo la crisi politica in Catalogna nel 2017, la banca ha trasferito la sua sede a Valencia. Nel marzo 2021, CaixaBank si è fusa con Bankia, rendendo CaixaBank la più grande banca in Spagna.

Qual è la strategia di Caixa?

CaixaBank offre servizi bancari al dettaglio, aziendali e istituzionali, nonché assicurazioni, gestione patrimoniale, servizi di carte di debito e credito, gestione della liquidità e servizi di mercato. La società detiene anche un portafoglio di attività immobiliari e ha partecipazioni nella società petrolifera e del gas Repsol e nella società di telecomunicazioni Telefónica.

Il Gruppo CaixaBank utilizza una strategia "people first", che lo ha aiutato a rimanere il gruppo leader nel retail banking in Spagna, continuando a far crescere i suoi servizi in Portogallo, tra gli altri Paesi inclusi. La sua strategia si concentra sul miglioramento dell'esperienza del cliente trasformando la rete di filiali, ampliando i modelli di servizi remoti e digitali, arricchendo l'ecosistema di prodotti e servizi e rivedendo i percorsi dei clienti tramite mappe dell'esperienza.

Come fa Caixa a fare soldi?

La società guadagna dai suoi servizi bancari e assicurativi universali, nonché dalle sue partecipazioni nella società petrolifera e del gas Repsol, nella società di telecomunicazioni Telefónica e dalle sue partecipazioni in diversi altri istituti finanziari.

Considerando i suoi servizi bancari commerciali, guadagna dagli interessi che addebita per prestare denaro a privati, PMI e società. La sua filiale di investment banking guadagna dalle commissioni addebitate per i suoi servizi di investment banking e consulenza, nonché dalle sue attività di trading sui mercati finanziari. La sezione assicurativa della banca trae profitto dai premi raccolti dalle coperture assicurative e dalle commissioni associate ai suoi servizi di gestione patrimoniale.

Come si è comportata Caixa negli ultimi anni?

Il titolo ha oscillato su e giù da quando è stato quotato in borsa nel 2007. In generale, è in calo: a ottobre 2021, viene scambiato intorno a € 2,68 rispetto a € 5,44 nel 2007. Il suo totale di € 5,66 era solo un picco nel gennaio 2011. In effetti, la prima giornata di chiusura di € 5,25 è stata la quotazione più alta che ha chiuso dal giorno in cui è stata quotata.

Fonte: Yahoo! Finanza

Analisi fondamentale di Caixa

A differenza dell'analisi tecnica in cui i trader utilizzano l'azione storica del prezzo di un'azione per prevedere i suoi futuri movimenti di prezzo, l'analisi fondamentale viene utilizzata dagli investitori per valutare un'azione studiando l'attività dell'azienda per conoscerne la salute finanziaria e il valore intrinseco.

Ci sono molti fattori che gli investitori prendono in considerazione quando valutano un titolo utilizzando l'analisi fondamentale, compresi quelli non misurabili come la gestione aziendale e il track record. Ma in questa guida ci concentreremo sulle metriche finanziarie misurabili, come le entrate dell'azienda, l'utile per azione, il rapporto P/E, il rendimento da dividendi e il flusso di cassa.

Le entrate di Caixa

Indicato anche come linea superiore, le entrate sono la quantità di denaro che un'azienda guadagna dalla vendita dei suoi prodotti o servizi. Viene presentato in cima al conto economico dell'azienda nella sua relazione trimestrale o annuale o sul sito Web del tuo broker.

La crescita dei ricavi anno su anno o trimestre per trimestre mostra che l'azienda è in grado di realizzare più vendite, il che, a parità di condizioni, si tradurrebbe in maggiori guadagni. Nell'anno fiscale 2020 CaixaBank ha registrato un fatturato di 9,01 miliardi di euro. Ciò implica un calo dell'1,1% rispetto alle entrate del 2019. L'anno fiscale 2020 è stato difficile per la maggior parte delle aziende a causa dell'impatto della pandemia di COVID-19.

Fonte: Yahoo! Finanza

Guadagno per azione di Caixa

Gli utili netti di un'azienda, noti anche come linea di fondo, sono il profitto rimasto dopo aver sottratto tutti i costi di dell'attività dalle entrate. Ma ciò che è più importante per te è l'utile per azione (EPS) perché possiedi solo alcune azioni della società, non l'intera società.

Per calcolare l'EPS, dividi i guadagni totali della società (meno i dividendi pagati agli azionisti privilegiati) per il numero di azioni in circolazione delle sue azioni ordinarie. Tuttavia, non è necessario calcolare l'EPS da soli poiché puoi ottenerlo dal sito Web dei tuoi broker o da uno qualsiasi dei principali siti Web finanziari. L'EPS annuale di CaixaBank per l'anno fiscale 2020 è stato di € 0,21.

Rapporto P/E di Caixa

Il rapporto P/E di una società (rapporto prezzo/utili) confronta il prezzo delle sue azioni con l'utile per azione. Ottieni il valore dividendo il prezzo corrente delle azioni del titolo per l'EPS annuale. Considerando il prezzo dell'azione di CaixaBank di € 2,635 al momento della stesura e il suo EPS annuo di € 0,21 per l'anno fiscale 2020, il rapporto P/E della società sarebbe di circa 12,55 (2,635/0,21).

Gli investitori sono quindi disposti a pagare € 12,55 per ogni euro che l'azienda guadagna in profitti. Per dirla diversamente, sono disposti ad aspettare più di 12 anni per recuperare il loro investimento dai soli guadagni, supponendo che i guadagni rimangano gli stessi ogni anno.

In genere, un rapporto P/E elevato spesso indica che il titolo è sopravvalutato, ma in realtà non esiste un valore limite per il rapporto P/E. Gli investitori spesso confrontano con quelli di titoli simili per avere un'idea di cosa sia alto o meno. Inoltre, il rapporto P/E non tiene conto della crescita degli utili, motivo per cui dovresti controllare il rapporto PEG poiché fornisce il valore P/E aggiustato per la crescita.

Rendimento da dividendi di Caixa

I dividendi sono pagamenti che una società effettua ai suoi azionisti come quota degli utili della società. Questi pagamenti possono essere trimestrali, semestrali o annuali. CaixaBank ha una storia di pagamenti di dividendi e ha pagato un dividendo di € 0,0268 per l'anno fiscale 2020. Ogni volta che vengono dichiarati dividendi, il prezzo dell'azione sale fino alla data di stacco della cedola e successivamente scende.

Gli investitori utilizzano il rendimento da dividendo per sapere come il dividendo totale annuo si confronta con il prezzo dell'azione. Ad esempio, dato il dividendo annuale di CaixaBank di € 0,0268 per azione per l'anno fiscale 2020 e un prezzo dell'azione di € 2,635, il rendimento del dividendo è dell'1,02% (0,0268/2,635). Puoi vederlo insieme ad altri rapporti finanziari sul sito Web del tuo broker o su uno qualsiasi dei principali siti Web finanziari, quindi non devi calcolarlo da solo.

Il flusso di cassa di Caixa

Il flusso di cassa si riferisce al modo in cui un'azienda genera e spende liquidità e mezzi equivalenti. Questo viene registrato nel rendiconto finanziario, che puoi vedere accanto agli altri rendiconti finanziari nella sezione finanziaria delle informazioni sulla società sul sito Web di un broker o su uno qualsiasi dei principali siti Web finanziari, come nell'immagine seguente:

Fonte: Yahoo! Finanza

La cifra più importante nel rendiconto finanziario è il flusso di cassa libero perché mostra la quantità di denaro che l'azienda ha lasciato dopo aver pagato per spese importanti. Dall'immagine sopra, CaixaBank aveva circa 36,9 miliardi di euro di free cash flow entro la fine dell'anno fiscale 2020. Questo è il denaro che l'azienda può utilizzare per finanziare l'espansione, pagare i dividendi o pagare i debiti.

Perché acquistare azioni Caixa?

Come la maggior parte delle azioni bancarie, le azioni CaixaBank sono cicliche, in aumento e in calo in linea con lo stato dell'economia. Anche se confrontato con i suoi pari, il titolo ha avuto un rendimento scarso da quando è diventato pubblico (non ha mai chiuso al di sopra del prezzo di apertura del primo giorno). Nonostante le scarse prestazioni, l'azienda ha una mentalità di crescita e ha effettuato acquisizioni chiave. Investe anche in attività non finanziarie.

Questi sono alcuni dei motivi per cui potresti voler acquistare azioni CaixaBank:

  • L'azienda è innovativa e ha una mentalità espansiva;
  • Ha una storia positiva e regolare in merito al pagamento dei dividendi;
  • Dopo l'acquisizione di Bankia, la banca è il più grande prestatore in Spagna.

Suggerimento dell'esperto sull'acquisto di azioni Caixa

Il movimento del prezzo del titolo è ciclico, quindi è meglio acquistare al ribasso e salire sulla prossima ripresa. In altre parole, il prezzo delle sue azioni tende a salire e scendere con il ciclo economico. Inoltre, l'acquisto di azioni a un prezzo inferiore nel punto più basso del ciclo migliorerà anche il rendimento da dividendi. Quindi, se è già in corso un nuovo swing, potresti voler aspettare il prossimo calo.
- Emmanuel Ekwomadu
Compra Azioni Caixa Oggi!

5 fattori da considerare prima di acquistare azioni Caixa

Assicurati di considerare questi cinque fattori prima di acquistare qualsiasi azione:

1. Comprendere la Società

Potrebbe essere ragionevole investire in un'azienda che conosci e persino utilizzare i suoi prodotti o servizi. Ma questo non è un motivo sufficiente per investire in un'azione se non si considerano anche i fattori fondamentali. È necessario studiare l'azienda per capire il suo modello di business e come guadagna. Sebbene tu possa eseguire operazioni bancarie con CaixaBank e persino apprezzare i suoi servizi, la banca potrebbe essere in perdita di anno in anno, il che la rende un cattivo titolo in cui investire.

2. Comprendere le basi dell'investimento

Assicurati di imparare le basi dell'investimento prima di mettere soldi sul mercato. Aiuta a capire come funziona il mercato e cosa puoi fare per proteggere il tuo capitale in modo da non buttare via i tuoi soldi. Devi imparare come eseguire gli ordini e quando utilizzare un limite o un ordine di mercato. Un altro aspetto è come gestire i rischi: studiare le tecniche di gestione del denaro e di gestione del rischio, nonché i metodi di diversificazione.

3. Scegli con cura il tuo Broker

Sebbene ci siano molti broker tra cui scegliere, assicurati che l'agente di cambio che scegli sia regolamentato nel tuo Paese di residenza. Tra gli altri, ti consente di beneficiare di qualsiasi schema di assicurazione del fondo disponibile nel tuo paese, come lo schema di compensazione dei servizi finanziari (FSCS) nel Regno Unito. Altri fattori che dovresti considerare prima di scegliere un broker includono servizi di assistenza clienti, metodi di pagamento, commissioni di trading, piattaforma e strumenti di trading e tipi di ordine supportati.

4. Decidi quanto vuoi investire

È importante determinare quanto si vuole investire e la percentuale da destinare a ciascuna azione. Dovresti anche pianificare come vuoi mettere i soldi nel mercato: è possibile investire la somma forfettaria in una volta, ma potrebbe essere meglio scalare a intervalli in modo da ridurre l'impatto della volatilità.

Un'altra cosa, è molto importante che investi con un importo che puoi permetterti di perdere e se sei un principiante, evita di usare la leva, non importa quanto possa essere redditizia l'azione: la leva può aumentare sia i guadagni che le perdite.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Infine, devi definire il tuo obiettivo di investimento. Qual è il motivo per investire? Potrebbe essere che tu voglia costruire un fondo pensione per la pensione o raccogliere fondi per l'università dei tuoi figli. Qualunque sia la ragione, assicurati di pianificare quando incassare il tuo investimento. È quando il prezzo raggiunge un determinato livello, quando i fondamentali non si accumulano più o quando i tuoi figli raggiungono una certa età? Assicurati di scrivere il tuo piano e attenersi ad esso.

La linea di fondo sull'acquisto di azioni Caixa

CaixaBank, SA è una multinazionale spagnola di servizi finanziari che offre servizi bancari, di investimento e assicurativi. Potresti voler investire in questa banca spagnola leader per godere di entrate regolari dai pagamenti dei dividendi, ma dovrai rivolgerti a un broker internazionale con accesso alla Bolsa de Madrid dove le azioni vengono scambiate.

Se sei pronto a investire in azioni CaixaBank in questo momento, iscriviti a un conto di trading azionario con un broker e cerca il titolo sulla sua piattaforma. Piazza quindi un ordine di acquisto, che può essere un ordine di mercato o limit.

Se non sei pronto per investire in questo momento, continua a leggere le nostre altre guide per ottenere maggiori informazioni sull'investimento. Puoi anche fare paper trading con il conto demo di un broker per imparare come effettuare ordini.

Azioni Alternative

FAQs

  1. Le entrate sono spesso indicate come la linea superiore perché si trovano in cima al conto economico di un'azienda. È la prima cifra visualizzata prima che il costo del venduto venga detratto per ottenere l'utile lordo. Quando le entrate di un'azienda aumentano, si dice che generi una crescita top-line.

  2. L'utile netto di un'azienda viene talvolta indicato come la linea di fondo perché è l'ultima cifra visualizzata nel conto economico: viene visualizzata nella riga inferiore del conto economico. Il reddito netto viene raggiunto dopo che tutte le spese, le tasse e gli interessi sono stati detratti dalle entrate.

  3. Il rapporto prezzo/utili/crescita (PEG) confronta il rapporto P/E di un'azienda con il tasso di crescita degli utili previsto. Viene calcolato dividendo il rapporto P/E per il tasso di crescita dei suoi guadagni per un periodo specificato. Questa metrica aiuta gli investitori a tenere conto delle prospettive di crescita degli utili futuri quando valutano un'azione.

  4. Un ordine di mercato, noto anche come "al miglior ordine" è un ordine per acquistare o vendere un'azione al miglior prezzo disponibile sul mercato in quel momento. Sebbene un ordine di mercato garantisca una rapida esecuzione dell'operazione, non garantisce un prezzo specifico. Quindi, è meglio per coloro che vogliono che le loro operazioni vengano eseguite immediatamente.

  5. Quando i dividendi vengono dichiarati, gli investitori si affrettano ad acquistare le azioni per qualificarsi per il dividendo. Questo crea una maggiore domanda per lo stock. Entro la data di stacco del dividendo, la società traccia la linea sul proprio libro in modo che coloro che acquistano le azioni in seguito non possano qualificarsi per il dividendo. Ciò riduce l'interesse per il titolo, spingendo al ribasso la domanda.

  6. È necessario se si prevede di beneficiare di oscillazioni dei prezzi a breve termine. L'analisi fondamentale da sola potrebbe non essere sufficiente, in quanto può solo dirti se vale la pena acquistare e detenere il titolo a lungo termine. In genere non ti dice il momento giusto per acquistare il titolo nel caso in cui il tuo orizzonte temporale sia di 6 mesi o inferiore.