HomeAzioniCompra Telenor
Inizio trading con eToro

Come acquistare Telenor (TELNF) azioni nel Italia 2022

Telenor (TELNF)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Shahid Ur Rehman Aggiornato: July 6, 2022

Telenor è una società di telecomunicazioni di proprietà del governo a maggioranza norvegese che fornisce servizi di telefonia mobile, dati e comunicazioni multimediali in nove Paesi nelle regioni nordiche e asiatiche. L'azienda opera in Norvegia, Svezia, Danimarca, Finlandia, Thailandia, Malesia, Bangladesh, Pakistan e Myanmar. A ottobre 2021, la società presentava 188 milioni di abbonati totali. La società ha sede a Fornebu, Oslo, e le sue azioni sono quotate alla Borsa di Oslo (OSE) con il ticker TEL. Negli Stati Uniti, le sue azioni sono negoziate sul mercato over-the-counter con il ticker TELNY.

L'articolo descrive in dettaglio dei fattori di rilevo connessi all'attività di Telenor, guidandoti su come acquistare le sue azioni e spiegandoti perché sarebbe una buona idea investire in esse.

Come acquistare TELNF Azioni in 5 semplici passi

  1. 1
    Clicca sul link in basso per visitare eToro e inserisci i tuoi dati nei campi richiesti per registrarti.
  2. 2
    Fornisci i tuoi dati personali e compila un semplice questionario per finalità informaitive.
  3. 3
    Clicca su "Depositare", scegli il tuo metodo di pagamento e segui le istruzioni per aggiungere i fondi sul tuo conto.
  4. 4
    Cerca la tua azione preferita e controlla le principali statistiche. Una volta che sei pronto per investire, clicca su"Investi".
  5. 5
    Inserisci la quantità di denaro che vuoi investire e configura la tua negoziazione per comprare le azioni.

Tutto quello che devi sapere su Telenor

Prima di qualsiasi acquisto, gli investitori raccolgono le informazioni maggiormente importanti sull'azienda. Tra ciò sono incluse la sua storia, la strategia aziendale, le fonti di reddito e la performance recente del titolo prima di acquistarlo. Mantenersi informati sull'azienda e sugli sviluppi specifici del settore può aiutarti a prendere decisioni di investimento informate e giuste, facendoti evitare di investire alla cieca.

La Storia di Telenor

Telenor, denominata Telegrafverket, è stata fondata dal governo norvegese nel 1855 come unico fornitore di servizi telegrafici, per creare un sistema di comunicazione veloce in tutto il Paese. Nel 1860, il telegrafo aveva raggiunto la maggior parte delle città norvegesi. Il primo servizio telefonico fu lanciato in Norvegia nel 1878.

Negli anni successivi, i servizi telegrafici e di telefonia continuarono ad espandersi in Norvegia. Nel 1901, il Telegraph Act autorizzava lo Stato norvegese a gestire esclusivamente i servizi di telefonia nel Paese. Tra il 1900 e il 1960 furono raggiunti svariati traguardi nel campo dei servizi telefonici. Vennero istituiti dei centralini telefonici e fu stabilito il collegamento telefonico satellitare tra la Norvegia e gli Stati Uniti.

L'azienda ha lanciato il primo telefono cellulare manuale norvegese nel 1966. Telenor ha cambiato poi nome nel 1969 da Telegrafverket a Televerket. Nel 1974, l'azienda ha rilevato Andebu Telephone Association, l'ultimo operatore telefonico privato in Norvegia. L'azienda ha ampliato così le sue operazioni a livello internazionale, entrando in Russia nel 1992 tramite l'acquisizione di una partecipazione del 13% dell'operatore russo Northwest GSM. Tra il 1995 e il 1997, l'azienda ha iniziato ad operare anche in Irlanda, Austria, Montenegro, Bangladesh e Grecia.

L'azienda è entrata a far parte del consorzio nel 1997 per lo sviluppo di reti mobili in Germania e Ucraina. Nei due anni successivi ha lanciato due satelliti, Thor II e Thor III per supportare le sue operazioni. Nel 2000, il governo norvegese ha ridotto la sua proprietà della società al 62,4% e allo stesso momento è stata quotata alla Borsa di Oslo. Nello stesso anno, l'azienda è entrata in Thailandia e Danimarca.

Nel 2001, l'azienda ha lasciato la Germania e l'Irlanda. È entrata in Pakistan e ha concluso le sue operazioni in Grecia nel 2004. Telenor ha raggiunto il traguardo di 100 milioni di abbonati nel 2006, anno in cui è entrata in Svezia e Serbia.

Nel 2008, Telenor ha acquistato una partecipazione del 60% in Unitech Wireless (India) accedendo nel mercato indiano con il marchio Uninor. La società ha superato i 100 milioni di abbonati in Asia nel 2011. L'incursione di Telenor nei mercati internazionali è continuata quando si è fatta strada in Bulgaria nel 2013. Nel 2014, la società è ha avuto accesso in Myanmar e, nello stesso anno, la banca Telenor è diventata la prima banca online ad iniziare le sue operazioni in Serbia. La società ha ceduto poi la sua attività in India nel 2017 e l'ha venduta a Bharti Airtel, un operatore di telecomunicazioni indiano. Nel 2021 è uscito dal Myanmar a seguito di un colpo di Stato militare che ha provocato un ambiente imprenditoriale incerto nel Paese.

Qual è la strategia di Telenor?

La strategia e le ambizioni di Telenor sono guidate da tre pilastri fondamentali: crescita, modernizzazione e business responsabile. Tenendo in considerazione la sua strategia, Telenor si impegna a far crescere e modernizzare il proprio core business migliorandone al contempo l'efficienza.

Come parte della sua strategia, la direzione dell'azienda mira a raggiungere una crescita fino al 2% del traffico e dei ricavi degli abbonamenti entro il 2022. Le nuove opportunità di crescita su cui l'azienda può capitalizzare includono ricerca e sviluppo relativi al 5G, progressi tecnologici ed esplorazione di nuove capacità.

Essere un'entità aziendale responsabile costituisce anche uno dei maggiori pilastri della sua strategia. L'azienda si concentra sull'essere un'organizzazione socialmente responsabile, lanciando progetti di sviluppo e a carattere benefico per le aree vicine alle sue operazioni commerciali.

Telenor ha strategicamente creato due hub regionali, nordici e asiatici. Gestiti da manager esperti, gli hub si concentrano sulla crescita nelle rispettive aree e assicurano che le imprese seguano i principi guida e le priorità fissate centralmente dal management.

Come fa Telenor a fare soldi?

Telenor guadagna dalle sue operazioni in nove paesi tra cui Norvegia, Svezia, Danimarca, Finlandia, Tailandia, Malesia, Bangladesh, Pakistan e Myanmar. L'azienda suddivide le sue fonti di reddito nelle seguenti categorie:

  • Servizi operativi mobili: traffico vocale e non vocale, roaming in uscita, in entrata e nazionale, provider di servizi e operatori di reti virtuali mobili e altri.
  • Beni per operazioni mobili : vendita di telefoni e altre apparecchiature di consumo.
  • Servizi di gestione fissa: servizi TV e dati, costi di connessione per cavo, DSL e fibra e altri.
  • Merci per operazioni fisse : vendita di attrezzature per i clienti.
  • Abbonamenti mobili prepagati e postpagati: anticipi per abbonamenti e pagamenti ricevuti dopo l'emissione delle fatture ai clienti.  

Come si è comportato Telenor negli ultimi anni?

Le azioni Telenor sono stabile al suo prezzo attuale di 138 NOK rispetto a 134 NOK di cinque anni fa, il 12 ottobre 2016. Durante tale periodo di 5 anni (tra ottobre 2016 e ottobre 2021), il titolo ha testato i massimi di 185 NOK nel 2017 e nel 2018 rimostrandoli per altre due volte nel 2019.

Fonte: Euronext.com

Analisi fondamentale di Telenor

L'analisi fondamentale di un'azienda ti fornisce delle preziose informazioni sul valore reale delle sue azioni, ciò può aiutarti a determinare se le azioni sono economiche o costose al prezzo corrente. Tra le metriche fondamentali più comuni e analizzate dagli investitori sono incluse il rapporto P/E, le entrate, gli utili, l'utile per azione, il rendimento da dividendi e il flusso di cassa.

Entrate di Telenor

Le entrate misurano il valore monetario di prodotti o servizi venduti da un'azienda durante un determinato periodo. Gli investitori preferiscono investire in società con una storia di crescita costante dei ricavi, in quanto rappresenta una forte domanda di prodotti o servizi dell'azienda.

Le entrate sono comunemente chiamate vendite e di solito sono osservabili nella prima voce del conto economico aziendale. Telenor ha registrato ricavi per 27,1 miliardi di NOK nel secondo trimestre del 2021.

Guadagno per azione di Telenor

L'utile per azione o EPS rappresenta l'utile o il reddito disponibile per ciascuna azione ordinaria in circolazione. Tale metrica viene calcolata dividendo l'utile netto, meno i dividendi degli azionisti privilegiati se presenti, per il numero medio di azioni ordinarie in circolazione in un periodo. Ad esempio, se una società ha registrato un utile netto di $ 10 milioni mentre il numero medio di azioni ordinarie in circolazione durante il periodo è stato di $ 1 milione, il suo EPS sarebbe 10. Ciò significa che sono disponibili guadagni di $ 10 per ogni azione in circolazione.

La misura dell'EPS si trova sul conto economico dell'azienda ed è spesso presentata in due forme: base e diluita. L'EPS diluito differisce dalla base nel calcolo del numero medio di azioni ordinarie in circolazione includendo titoli convertibili come le azioni privilegiate e obbligazioni nelle azioni in circolazione, il che diluisce tale misura.

I titoli con un'elevata crescita degli utili per azione suggeriscono un'elevata degli stessi e possono essere un'opzione di investimento da considerare. Telenor ha riportato un utile per azione di 1,51 NOK nel secondo trimestre del 2021.

Rapporto P/E di Telenor

Il rapporto prezzo/utili o P/E calcola i multipli di prezzo a cui un'azione viene scambiata rispetto ai suoi guadagni per azione o EPS. La metrica viene calcolata dividendo il prezzo del titolo per l'utile per azione. Ad esempio, se un'azione viene scambiata a $ 50 per azione e il suo EPS è di $ 5, il suo rapporto P/E sarebbe 10x. Ciò significa che il titolo viene scambiato a 10 volte il suo EPS.

Il rapporto P/E viene solitamente calcolato su una base di 12 mesi finali, il che significa che per calcolarlo viene utilizzato l'EPS dei 12 mesi precedenti. Il rapporto P/E TTM di Telenor era 18,41x all'11 ottobre 2021.

Rendimento da dividendi di Telenor

Le distribuzioni in contanti da parte di una società dal suo profitto ai suoi azionisti sono chiamate dividendi. Il consiglio di amministrazione ha l'autorità di dichiarare i dividendi in conformità con la politica dei dividendi della società e tenendo conto delle condizioni aziendali. Gli investitori che detengono il titolo prima della data di stacco del dividendo possono ottenere i dividendi dichiarati dalla società.

Il rendimento del dividendo rappresenta i dividendi annuali per azione pagati da una società, espressi come percentuale del prezzo di mercato del titolo. Viene calcolato frazionando i dividendi annuali per il prezzo corrente del titolo e moltiplicando il risultato per 100 per esprimere la metrica in percentuale.

Il rendimento del dividendo finale a 12 mesi di Telenor all'11 ottobre 2021 era del 6,48% con un payout ratio del 73%.

Il flusso di cassa di Telenor

Il flusso di cassa libero di un'azienda viene calcolato sottraendo le spese in conto capitale dai suoi flussi di cassa operativi. Flussi di cassa liberi positivi ed elevati sono un segnale incoraggiante e indicano che un'azienda genera liquidità sufficiente dalle sue attività operative per finanziare le sue spese in conto capitale, nonché dividendi e pagamenti di interessi.

È possibile visualizzare la cifra di cassa e mezzi equivalenti della società sul rendiconto finanziario, che denota l'importo di liquidità che detiene al momento della preparazione del rendiconto. La società aveva un flusso di cassa totale libero di 2,1 miliardi di NOK alla fine del secondo trimestre del 2021.

Perché acquistare azioni Telenor?

Le azioni Telenor possono essere una prospettiva di investimento appropriata grazie alle sue attività redditizie e alle vaste operazioni nelle regioni nordiche e asiatiche. Ecco alcuni dei motivi per cui dovresti considerare di investire in azioni Telenor.

  • La società ha generato una sana crescita dei ricavi del 2% in Abbonamenti e traffico (S&T) e ha aggiunto 2 milioni di nuovi abbonati alla sua base di clienti durante il secondo trimestre del 2021.
  • La società ha una solida posizione finanziaria in quanto ha registrato flussi di cassa liberi di 2,1 miliardi di NOK nel secondo trimestre del 2021.
  • Telenor Group distribuisce dividendi consistenti da molti anni, il che lo rende un titolo decente per gli investitori di dividendi.

Suggerimento dell'esperto sull'acquisto di azioni Telenor

Le azioni Telenor sono praticamente rimaste invariate ai livelli di ottobre 2016 nel 2021, il che potrebbe darti l'impressione che le azioni siano inadeguate per investimenti a lungo termine. Tuttavia, il titolo ha distribuito dividendi ragionevoli ogni anno ai suoi azionisti, ciò dovrebbe compensare adeguatamente i suoi azionisti. Puoi aumentare il tuo rendimento acquistando le azioni durante i cali per aumentare i tuoi rendimenti dalle plusvalenze, ottenendo i dividendi pagati dalla società. Se vuoi aprire posizioni a breve termine nel titolo, dovresti studiarne l'azione sui prezzi e puoi anche considerare di scambiare la società a breve termine o catalizzatori specifici del settore.
- Shahid Ur Rehman
Compra Azioni Telenor Oggi!

5 fattori da considerare prima di acquistare azioni Telenor

Ci sono alcuni suggerimenti testati nel tempo che possono aiutarti a evitare le insidie comuni di investimento, consentendoti di guadagnare rendimenti più elevati sul tuo investimento. Puoi considerare di utilizzare i seguenti suggerimenti prima di acquistare azioni Telenor.

1. Comprendere la Società

Comprendere l'azienda significa diventare consapevoli delle sue attività commerciali, dell'ambiente competitivo, dei dati finanziari, dei rischi, dei punti di forza e dei fattori specifici dell'azienda e del settore. Quando conosci tali dettagli importanti dell'azienda, sarai in grado di prendere decisioni di investimento più informate.

2. Comprendere le basi dell'investimento

Comprendere le basi dell'investimento è essenziale per la tua strategia di investimento in quanto ti consentirà di generare rendimenti mantenendo basso il rischio. Uno dei principi fondamentali dell'investimento è creare un portafoglio di azioni in diversi settori, che diversificherà il tuo portafoglio e distribuirà il tuo rischio su vari titoli. Se vuoi fare trading a breve termine, puoi utilizzare strategie di gestione del rischio di base, come impostare punti di stop-loss in ciascuna delle tue operazioni, che limiteranno il tuo rischio al ribasso.

3. Scegli con cura il tuo Broker

La scelta di un broker appropriato per il tuo investimento è essenziale per il tuo successo in qualità di trader o investitore. I broker cercano di distinguersi fornendo caratteristiche diverse a trader e investitori. Tra gli innumerevoli broker disponibili sul mercato, può essere difficile per te selezionare quello migliore. Ecco alcune delle funzionalità che il tuo broker dovrebbe offrire:

  • Essere registrato presso un ente regolatore locale.
  • Accesso a una piattaforma di trading avanzata che funziona su tutti i sistemi operativi e dispositivi, inclusi gli smartphone.
  • Commissioni di trading, commissioni e spread bassi, che ridurranno i tuoi costi di trading.
  • Accesso alla negoziazione di una vasta gamma di titoli finanziari.
  • Metodi di deposito e prelievo facili e popolari.

4. Decidi quanto vuoi investire

Gli esperti sconsigliano di mettere tutti i tuoi soldi in un unico titolo, poiché ti esporrebbe ad un rischio elevato. Se trovi un'interessante opportunità di investimento, dovresti investire solo una parte del tuo denaro, riducendo quindi la tua dipendenza dal rischio e dal rendimento del singolo asset. Se sei un trader intraday o a breve termine, dovresti intraprendere solo quelle operazioni che hanno un rapporto rischio-rendimento almeno maggiore di due. I trader esperti rischiano solo un massimo dall'1 al 2% del loro conto per operazione, il che assicura che non subiscano enormi perdite.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Devi impostare un obiettivo di investimento, che ti consentirà di creare una strategia personalizzata per raggiungerlo. Ad esempio, se hai vent'anni e vuoi risparmiare per la pensione fino all'età di 60 anni, puoi elaborare una strategia per risparmiare un po' di soldi dalla tua busta paga ogni mese e metterli in un conto pensionistico controllato da un gestore di fondi. In base al tuo obiettivo di risparmiare per la tua pensione e tenendo conto della tua età attuale, il gestore del tuo fondo pensione può decidere di adottare una strategia di investimento aggressiva destinando una quota maggiore del tuo capitale alle azioni per ottenere rendimenti elevati poiché puoi permetterti di correre dei rischi in una fase iniziale della tua carriera. Pertanto, dovresti decidere un obiettivo ragionevole che può essere raggiunto in modo relativamente semplice senza utilizzare strategie di investimento ad alto rischio per ottenere rendimenti più elevati.

La linea di fondo sull'acquisto di azioni Telenor

Telenor Group è una delle più grandi società per capitalizzazione di mercato in Norvegia. L'azienda ha una forte attività guidata dalle sue capacità tecnologiche e dai servizi superiori ai suoi clienti. L'azienda ha regolarmente generato ottimi risultati finanziari, a testimonianza del suo solido modello di business e della sua strategia. La società è sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi 2021-22 per la crescita degli abbonamenti organici e dei ricavi da traffico, dell'EBITDA e del rapporto Capex/vendite.

Se vuoi acquistare azioni Telenor, devi aprire un conto con un broker. Puoi aprire il tuo conto online compilando un modulo e caricando i tuoi documenti di identità, come la prova di residenza e la tua carta d'identità. Dopo aver verificato con successo i tuoi documenti, il tuo broker aprirà il tuo conto, che puoi finanziare utilizzando uno dei metodi di deposito più diffusi.

Se desideri esplorare titoli più interessanti, puoi visitare il nostro sito Web che contiene recensioni approfondite di centinaia di titoli internazionali, che possono farti guadagnare rendimenti favorevoli.

Azioni Alternative

FAQs

  1. Le azioni Telenor possono muoversi in risposta a una varietà di fattori, tra cui l'ingresso di Telenor in un nuovo mercato, l'espansione della rete o la capacità tecnologica, l'ingresso di un concorrente sul mercato, e così via.

  2. Telenor è esposta a una serie di rischi che includono rischi geopolitici e normativi derivanti dalle sue operazioni all'estero, rischi di cambio, rischi di licenza dello spettro, rischi macroeconomici, e di altro tipo.

  3. Le azioni Telenor offrono agli azionisti dividendi annuali regolari insieme alla possibilità di ottenere plusvalenze. La chiave è acquistare il titolo in calo per abbassare il punto di ingresso e ottenere un doppio rendimento.

  4. Puoi scambiare azioni Telenor a breve termine tenendoti aggiornato su qualsiasi trigger a breve termine che può influenzare il suo prezzo. In assenza di trigger, puoi analizzare il suo grafico dei prezzi e utilizzare indicatori tecnici per negoziare azioni Telenor.

  5. Il payout ratio del 73% di Telenor suggerisce che la società ha pagato il 73% dei suoi utili come dividendi durante il periodo.

  6. Per determinare se vale la pena acquistare l'azione al suo prezzo di mercato attuale, dovresti analizzare varie metriche fondamentali, comprese quelle che abbiamo menzionato sopra, e confrontarle con i suoi colleghi del settore.