HomeNewsLe azioni di Bed, Bath e Beyond scendono drasticamente quando la morte del CFO Gustavo Arnal ha stabilito il suicidio

Le azioni di Bed, Bath e Beyond scendono drasticamente quando la morte del CFO Gustavo Arnal ha stabilito il suicidio

News Team

“Il nostro obiettivo è sostenere la famiglia di Gustavo Arnal e il suo team e i nostri pensieri sono con loro in questo momento triste e difficile”, ha affermato la presidente indipendente Harriet Edelman.

Le azioni di Bed Bath & Beyond Inc (NASDAQ:BBBY) sono state marcate in forte ribasso martedì a seguito di una tragedia nel fine settimana che ha tolto la vita al suo CFO Gustavo Arnal di recente nomina.

Arnal è morto venerdì sera da un piano alto di un grattacielo di Manhattan noto come Jenga Tower, ha confermato la polizia domenica, con l’ufficio del medico legale di New York che ha determinato la causa della morte come suicidio il giorno successivo.

Arnal, 52 anni, è entrato a far parte di Bed, Bath & Beyond nel 2020, dopo aver lavorato con Procter & Gamble Co (PG) e Avon, ed è stato nominato in una causa intentata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia che affermava di aver regolato la vendita di azioni Bed, Bath & Beyond per i dirigenti dell’azienda e ha cospirato per mantenere i prezzi gonfiati.

“Desidero porgere le nostre più sincere condoglianze alla famiglia di Gustavo. Gustavo sarà ricordato da tutti coloro con cui ha lavorato per la sua leadership, talento e gestione della nostra azienda. Sono orgoglioso di essere stato suo collega e mancherà davvero a tutti noi e a tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerlo”, ha affermato Harriet Edelman, che presiede il consiglio di amministrazione del gruppo. “Il nostro obiettivo è supportare la sua famiglia e la sua squadra e i nostri pensieri sono con loro in questo momento triste e difficile. Unisciti a noi nel rispetto della privacy della famiglia”.

Le azioni Bed, Bath & Beyond sono state contrassegnate in ribasso del 16% nel trading pre-mercato per indicare un prezzo di apertura di $ 7,25 ciascuna.

La scorsa settimana, il rivenditore di casa in difficoltà ha dichiarato che prevede di raccogliere una quantità di capitale non rivelata dalla vendita di azioni ordinarie mentre si muove per capitalizzare un aumento del 140% del prezzo delle azioni della società nell’ultimo mese, aumentando al contempo la sua liquidità complessiva in diminuzione.

Il gruppo ha anche svelato un nuovo contratto di prestito da 500 milioni di dollari, oltre a piani per chiudere circa 150 negozi e ridurre le spese complessive a circa 250 milioni di dollari, come parte dei suoi piani di turnaround seguiti da vicino sotto il CEO ad interim Sue Gove.

Le azioni del gruppo erano aumentate di circa il 350% dai minimi di metà giugno in mezzo a una rinascita dell’interesse da parte degli investitori al dettaglio, ma sono crollate di oltre il 40% nel mese di agosto quando l’investitore attivista Ryan Cohen ha scaricato l’intera partecipazione nel gruppo, guadagnando terreno. $ 60 milioni dal rally alimentato da Reddit.

I documenti della Securities & Exchange Commission suggeriscono che Arnal ha venduto circa 55.000 azioni tra il 16 e il 17 agosto, appena un giorno prima che la prima vendita di 5 milioni di azioni di Cohen fosse resa pubblica il 18 agosto. Il titolo è sceso del 40,5% il 19 agosto.