HomeNewsIntel acquisirà Tower Semiconductor con un accordo da 5,4mrd $

Intel acquisirà Tower Semiconductor con un accordo da 5,4mrd $

Hassan Maishera

Intel sta cercando di espandere la sua produzione di chip speciali con l'acquisizione della Tower Semiconductor con sede in Israele.

Intel, il produttore di chip con sede negli Stati Uniti, ha annunciato oggi di aver accettato di acquisire Tower Semiconductor con sede a Israele. Secondo quanto riferito, l'accordo vale 5,4 miliardi di dollari.

Secondo il rapporto Reuters, Intel sta pagando 53$ per azione per Tower, che è al di sopra del prezzo di chiusura della società di 33,13$ alla borsa valori NASDAQ di ieri. L'accordo è destinato ad aumentare la specialità di Intel nella produzione di chip.

Tower Semiconductor è nota per la produzione di chip analogici utilizzati nelle automobili, sensori medici e gestione dell'alimentazione. L'acquisizione vedrà Intel competere ancora di più con TSMC, con sede a Taiwan, che attualmente è il principale produttore di chip al mondo.

L'accordo arriva in un momento in cui c'è una carenza globale di chip, il che ha influenzato la produzione di numerosi dispositivi, dagli smartphone alle automobili.

Tower Semiconductor ha ampliato le sue operazioni in Israele, Texas e Giappone con l'obiettivo di produrre chip da 200 e 300 millimetri. L'azienda ha speso molto in attrezzature negli ultimi mesi.

L'amministratore delegato di Intel, Pat Gelsinger, ha dichiarato che l'acquisizione di Tower Semiconductor rappresenterebbe un enorme impulso per l'azienda. Ha affermato:

"Il portafoglio di tecnologie speciali di Tower e la sua portata geografica aiuteranno a scalare i servizi di Intel e a promuovere il nostro obiettivo di diventare uno dei principali fornitori di fonderia a livello globale. Questo accordo consentirà a Intel di offrire un'ampia gamma di nodi all'avanguardia e differenziati tecnologie speciali su nodi maturi, che aprono nuove opportunità per i clienti esistenti e futuri in un'era di domanda di semiconduttori senza precedenti".

L'acquisizione dovrebbe concludersi in 12 mesi e i consigli di amministrazione di entrambe le società hanno approvato l'accordo. Tuttavia, esso è ancora soggetto alle approvazioni normative delle agenzie antitrust negli Stati Uniti e in Israele.

In aggiunta a ciò, gli azionisti di Tower Semiconductor dovranno anche approvare l'accordo prima che la transazione sia conclusa.