HomeNewsDovreste acquistare azioni Twitter poiché vengono scambiate ben al di sotto del prezzo di offerta di Musk?

Dovreste acquistare azioni Twitter poiché vengono scambiate ben al di sotto del prezzo di offerta di Musk?

Mircea Vasiu

Ad aprile, Twitter ha accettato un’offerta pubblica di acquisto da 44 miliardi di dollari dalla persona più ricca del mondo, Elon Musk. Notizie recenti hanno detto che Musk vuole uscire dall’accordo e ciò ha fatto scendere il prezzo delle azioni. Quindi dovreste comprarlo ora, considerando che viene scambiato ben al di sotto dell’offerta di Musk?

Il mese scorso, il mercato è stato colto di sorpresa da un annuncio fatto da Elon Musk, CEO di Tesla. Ha rivelato l’intenzione di rendere privata Twitter e ha presentato un’offerta pubblica di acquisto di 44 miliardi di dollari.

Più precisamente, ogni azionista dovrebbe ricevere 54,20$/azione in base all’accordo.

Secondo i documenti compilati alla SEC (Security and Exchange Commission), Elon Musk ha insistito sul fatto che questa era la sua unica e ultima offerta e che il consiglio di Twitter a accvrebbe dovuto accettarla.

Quindi, il consiglio ha accettato. Solo che l’accordo è ora sospeso, poiché pare che Musk voglia abbandonare la nave.

Può farlo? In caso negativo, sarebbe sicuro acquistare azioni Twitter, considerando che ora vengono scambiate ad un prezzo molto inferiore al prezzo dell’offerta pubblica di acquisto?

Perché Elon Musk vuole rinunciare all’OPA?

Venerdì scorso, in una dichiarazione Elon Musk ha affermato che sta riconsiderando l’offerta. Più precisamente, l’offerta è sospesa fino a quando Twitter non potrà dimostrare che solo il 5% degli utenti sono bot.

Questo è considerato cruciale per Elon Musk per i futuri piani di monetizzazione di Twitter. Ma è anche dimostrato che egli non ha effettuato alcuna due diligence prima di fare l’offerta pubblica di acquisto.

Inoltre, sembra che abbia rinunciato alla due diligence commerciali nel fare la sua offerta.

Dall’offerta pubblica di acquisto, il settore tecnologico ha subito un forte calo. Tuttavia, le azioni di Twitter non lo hanno fatto, principalmente a causa dell’imminente accordo.

Poiché Elon Musk ha promesso azioni di Tesla per finanziare l’accordo di Twitter, un calo renderebbe Twitter più costoso e metterebbe sotto pressione anche le azioni di Tesla. Quindi, potrebbe essere questo il vero motivo per cui Elon Musk vuole allontanarsi dall’accordo.

Può farlo?

Sì e no. In genere, questa è una strategia per rinegoziare un prezzo migliore.

Ma è improbabile che Musk si allontani dall’affare senza un costo? Pagherà il miliardo di dollari di penale come concordato se l’accordo non andrà avanti? O assisteremo ad una battaglia legale a lungo termine che danneggerebbe solo gli azionisti e l’azienda?

È ora di acquistare azioni Twitter o è troppo rischioso?

Come mostra il grafico sottostante, le azioni Twitter vengono scambiate molto al di sotto di 54,20$ prima dell’annuncio dell’acquisizione. Senza l’acquisizione, il prezzo delle azioni sarebbe probabilmente diminuito insieme al settore tecnologico.

Ma dopo essere state scambiate vicino al prezzo di offerta, il prezzo delle azioni è crollato venerdì scorso alla notizia che l’accordo è sospeso. Gli azionisti sanno che il rischio qui è che possa iniziare una lunga battaglia legale. Un altro rischio è che le due parti si accordino su un prezzo più basso.

In entrambi i casi, è troppo rischioso essere coinvolti in questa faccenda proprio qui in questo momento. Tutto può succedere e non c’è una linea temporale chiara su quando la storia finirà.