HomeNews4 eventi economici che influiranno sui mercati azionari questa settimana

4 eventi economici che influiranno sui mercati azionari questa settimana

Mircea Vasiu

Inflazione negli Stati Uniti e nel Regno Unito, Zew Economic Sentiment, la dichiarazione sulla politica monetaria della BCE: eventi economici chiave che influenzeranno i mercati azionari questa settimana.

Questa settimana di negoziazione è segnata da importanti eventi economici che muoveranno i mercati finanziari. Inoltre, questa è la settimana di Pasqua, quindi il trading sarà più leggero del solito, soprattutto durante gli ultimi giorni della settimana.

Il calendario economico è ricco di dati ed eventi chiave, ma vale la pena guardare da vicino questi quattro:

  • Inflazione USA;
  • Zew Economic Sentiment;
  • Inflazione britannica;
  • Dichiarazione di politica monetaria della BCE.

Inflazione USA

Domani è prevista la pubblicazione dei dati sull’inflazione USA di marzo. Il mercato prevede un aumento dell’inflazione di un altro 1,2% su base mensile dopo il precedente 0,8% di febbraio. Tuttavia, l’idea è che l’inflazione potrebbe sorprendere al rialzo.

I prezzi di beni e servizi sono aumentati al ritmo più veloce degli ultimi quattro decenni, mentre la Federal Reserve ha alzato il tasso di interesse solo di 25 punti base da quasi zero. Pertanto, dati di inflazione superiori alle attese supportano un aumento del tasso di 50 punti base a maggio.

Zew Economic Sentiment

Lo Zew Economic Sentiment è un indice di diffusione in Germania. Si tratta di un’indagine condotta su quasi 300 investitori istituzionali tedeschi in merito alle prospettive economiche previsionali nell’area dell’euro.

Lo Zew è visto come un indicatore affidabile della crescita economica e ora indica che l’area dell’euro potrebbe entrare in recessione. Con l’inflazione che sta superando l’obiettivo della BCE, una recessione complica le cose per la banca centrale.

Inflazione britannica

Mercoledì, verrà pubblicata l’inflazione annuale nel Regno Unito che dovrebbe aumentare del 6,7% a marzo, dal 6,2% di febbraio. L’indice FTSE 100 è rimbalzato dai minimi del 2022 e ora minaccia un nuovo massimo. Se i dati sull’inflazione non corrispondono alla stima, il mercato azionario del Regno Unito è uno dei primi a reagire.

Dichiarazione di politica monetaria della BCE

L’evento principale della settimana è la dichiarazione di politica monetaria della BCE. Nessuno si aspetta che la BCE aumenti i tassi questa settimana, ma il tono utilizzato nel comunicato e in conferenza stampa è sufficiente per muovere i mercati.

La BCE deve affrontare un compito difficile. L’inflazione scotta in Europa, ma la guerra in Ucraina rende la BCE riluttante a normalizzare la politica monetaria.