HomeNewsLe 4 migliori azioni di materie prime da acquistare durante la “rivoluzione ecologica”

Le 4 migliori azioni di materie prime da acquistare durante la “rivoluzione ecologica”

Mircea Vasiu

I prezzi delle materie prime sono in rialzo a causa della pandemia e del conflitto in Ucraina, ma il passaggio ai veicoli elettrici, parte della rivoluzione ecologica, favorisce anche le azioni delle materie prime.

I prezzi delle materie prime hanno continuato a crescere di recente, alimentati dall'aumento dell'inflazione e dalla cosiddetta "rivoluzione ecologica". Analizziamo queste due cause prima di dare un'occhiata alle migliori azioni di materie prime da acquistare a causa della transizione eco.

Prima l'inflazione. La pandemia di COVID-19 ha innescato massicci stimoli fiscali e monetari da parte di governi e banche centrali di tutto il mondo. Di conseguenza, a causa dello shock dell'offerta, troppi soldi stavano inseguendo troppo pochi beni, quindi l'inflazione è aumentata.

Le materie prime sono una tradizionale copertura contro l'inflazione, quindi l'aumento dei prezzi in questo campo non è insolito.

In secondo luogo, il passaggio a fonti di energia pulita ha portato i governi a vietare la vendita di veicoli con motore a combustione nel prossimo futuro. Vengono prediletti invece i veicoli elettrici o i veicoli ibridi.

Tuttavia, nelle auto elettriche vengono utilizzati molti più minerali rispetto a quelli convenzionali: 9, rispetto a soli 2. Quindi, questo è un altro aumento dei prezzi delle materie prime, poiché gli investitori prevedono una forte domanda in futuro.

Quindi quali sono le migliori azioni di materie prime da acquistare ora?

Vale

Vale (NYSE:VALE) è un produttore brasiliano di acciaio. Il prezzo delle sue azioni è aumentato di oltre il 40% da inizio anno, facendo impallidire gli indici del mercato azionario.

L'aumento dei prezzi delle materie prime ha portato ad un aumento del margine di profitto lordo della società, che ora supera la mediana del settore del 97,69%.

Southern Copper

Southern Copper (NYSE:SCCO) estrae e raffina rame e altri minerali e ha sede a Phoenix, in Arizona. Solo quest'anno, il prezzo delle azioni ha guadagnato oltre il 26% e anche Southern Copper paga un grosso dividendo. Il rendimento da dividendo a termine supera il 5%.

BHP Group

BHP Group (NYSE:BHP) è una società australiana che opera nel settore minerario e metallurgico diversificato. La performance del prezzo delle sue azioni supera il 20% da inizio anno e anche la società paga un dividendo. Il rendimento da dividendi supera l'8%.

LyondellBasel Industry

LyondellBasel Industry (NYSE:LYB) è un'azienda di prodotti chimici di base. Paga un dividendo trimestrale e il rendimento del dividendo a termine è del 4,34%, mentre il rapporto di pagamento del dividendo è del 26,46%.

Il prezzo delle azioni viene scambiato vicino ai massimi storici e ha guadagnato quasi il 12% da inizio anno.