HomeNewsHighlights di mercato: cinque titoli che hanno visto cambiamenti mercoledì

Highlights di mercato: cinque titoli che hanno visto cambiamenti mercoledì

Ruchi Gupta

  • Le azioni di Morgan Stanley, Procter & Gamble e Bank of America in rialzo grazie alla pubblicazione dei risultati trimestrali
  • UCB acquisisce Zogenix per 1,9 miliardi di dollari
  • Sofi Technologies riceve l'approvazione dell'OCC per essere una holding bancaria

Morgan Stanley è in rialzo dopo i risultati del quarto trimestre 2021

Le azioni di Morgan Stanley (NYSE: MS) sono aumentate del 3,2% dopo che la società ha superato i risultati del quarto trimestre 2021. I risultati, che hanno superato le aspettative, sono stati raggiunti grazie alle solide entrate del trading azionario.

La società ha un utile netto di 3,7 miliardi o 2,01$ per azione, contro le stime che erano di 1,91$. Ha quindi visto un aumento del 9,2%. La società ha registrato un fatturato di 14,52 miliardi, con un aumento del 6,8%. Inoltre, ha tenuto sotto controllo le spese di compensazione a 5,49 miliardi di dollari come l'anno precedente.

Bank of America produce risultati contrastanti nel quarto trimestre

Mercoledì le azioni di Bank of America Corp (NYSE: BAC) sono aumentate di quasi il 5% nonostante la società abbia riportato risultati contrastanti nel quarto trimestre del 2021. La società ha registrato un utile netto di 6,77 miliardi o di 0,82$ per azione, battendo le stime degli utili di 0,77$ per azione.

Tuttavia, la società ha mancato le stime di fatturato raggiungendo 22,06 miliardi di dollari rispetto ai previsti 22,18 miliardi di dollari. Le entrate dei mercati sono diminuite del 2% in sequenza a causa di un calo del 10% su FICC, ma le azioni sono aumentate del 3%.

Procter e Gamble affrontano venti contrari nel 2022

Mercoledì Procter & Gamble Co (NYSE: PG) è cresciuta di quasi il 4% dopo che la società ha riportato utili del secondo trimestre che hanno superato le stime e ha rivisto le sue prospettive di vendita per l'intero anno. Sebbene l'azienda di prodotti di consumo abbia un potere di determinazione dei prezzi, il suo CEO Jon Moeller ha affermato che il trasporto e gli elevati costi delle materie prime continueranno ad essere delle avversità quest'anno.

La società ha registrato un utile netto di 4,22 miliardi o di 1,66$ per azione rispetto a 3,85 miliardi o 1,47$ di un anno fa. Le vendite sono aumentate del 6% rispetto ad un anno fa e ora sono di 20,95 miliardi di dollari, principalmente attribuiti alla crescita organica delle vendite in tutti i segmenti.

Sofi Technologies diventa una holding bancaria

Sofi Technologies Inc. (NASDAQ: SOFI) ha ricevuto l'approvazione normativa per essere una holding bancaria e questo ha portato ad un aumento delle azioni del 20%. La società aveva proposto di acquisire Golden Pacific Inc. nel marzo dello scorso anno e ora la Federal Reserve e l'Office of the Comptroller of the Currency degli Stati Uniti hanno approvato la proposta.

UCB acquisirà Zogenix per 1,9 miliardi di dollari

Le azioni di Zogenix (NASDAQ: ZGNX) sono aumentate del 60% dopo che la società biofarmaceutica ha rivelato che UCB intendeva acquistarla per 1,9 miliardi di dollari.

Secondo l'accordo formale, UCB pagherà 26$ per azione per tutte le azioni di Zogenix in circolazione, con un diritto sul valore contingente per un possibile pagamento in contanti di 2$ se l'UE approva il farmaco per il trattamento della sindrome di Lennox-Gastaut identificato come FINTEPLA.