HomeNews2 eventi economici che condizioneranno il mercato azionario questa settimana

2 eventi economici che condizioneranno il mercato azionario questa settimana

Mircea Vasiu

Le azioni statunitensi sono rimbalzate venerdì scorso nel tentativo di cancellare le perdite settimanali poiché gli investitori hanno preso posizione dopo il discorso del presidente della Fed e per i dati sulle vendite al dettaglio di aprile.

La prossima settimana è ricca di importanti eventi economici che avranno un impatto sul mercato azionario. Tra i vari ne spiccano due: i discorsi di Powell, presidente della Fed e dei membri del FOMC, e i dati sulle vendite al dettaglio di aprile.

I membri del FOMC e il presidente della Fed Powell terranno discorsi importanti

Questa settimana, i membri del FOMC sono molto attivi. Gli importanti discorsi tenuti dai membri del comitato daranno forma all’azione dei prezzi del mercato azionario nei giorni a venire.

Tutto inizia oggi con Williams, il membro del FOMC, che parlerà alla Conferenza sui mercati dei capitali e secondari della Mortgage Bankers Association a New York. John Williams è vicepresidente e membro permanente del Federal Open Market Committee e, allo stesso tempo, è a capo della Federal Reserve Bank di New York, una delle banche più influenti. Gli operatori di mercato monitorano da vicino le sue opinioni sull’attuale ciclo di inasprimento.

A seguire ci sarà il discorso di Jim Bullard sulle prospettive economiche e sulla politica monetaria. È il presidente della Federal Reserve Bank di St. Louis e uno dei membri più aggressivi del FOMC.

Martedì anche il presidente della Fed, Jerome Powell, parlerà dell’inflazione a New York al Future of Everything Festival del Wall Street Journal. L’inflazione è la principale preoccupazione per i mercati finanziari e il punto di vista di Powell è destinato a spostare il mercato azionario.

I dati sulle vendite al dettaglio di aprile sono fondamentali per le proiezioni economiche

Sempre martedì verranno annunciate le vendite al dettaglio per il mese di aprile. Il mercato prevede un aumento dell’1,5%, dopo un aumento dello 0,5% nel mese precedente.

Il consumatore è il motore della crescita economica e l’inasprimento della politica monetaria della Fed minaccia l’economia. In tal caso, i dati sui consumatori sarebbero i primi a mostrarlo, quindi questo rende i dati sulle vendite al dettaglio di martedì fondamentali per la direzione del mercato azionario.