HomeNewsUnitedHealth acquisirà LHC Group per circa 5,4 miliardi di dollari

UnitedHealth acquisirà LHC Group per circa 5,4 miliardi di dollari

Hassan Maishera

UnitedHealth ha accettato di acquisire LHC Group in un accordo del valore di circa 5,4 miliardi di dollari.

Il colosso sanitario UnitedHealth ha annunciato oggi di aver accettato di acquisire LHC Group per 5,4 miliardi di dollari.

Secondo un rapporto Reuters all'inizio di oggi, l'accordo sarebbe stato risolto in contanti e l'unità di UnitedHealth Optum pagherà circa 170$ per ciascuna azione di LHC Group. Pertanto, tale prezzo rappresenta un premio dell'8,12% rispetto all'ultimo prezzo di chiusura della società.

L'accordo dovrebbe concludersi entro la fine dell'anno. UnitedHealth è nota per gestire la più grande assicurazione sanitaria negli Stati Uniti. Ora è pronta ad aggiungere LHC Group alla sua attività Optum Health, che gestisce cliniche di cure primarie e centri chirurgici.

LHC è nota negli Stati Uniti per la fornitura di assistenza sanitaria a domicilio e assistenza in hospice a pazienti alle prese con lesioni, malattie o condizioni croniche. L'azienda sanitaria, con sede a Lafayette, Louisiana, ha più di 900 sedi in 37 stati degli Stati Uniti.

L'accordo è soggetto all'approvazione normativa e anche gli azionisti del gruppo LHC dovranno approvare l'acquisizione. Le azioni di LHC sono aumentate di quasi il 6% durante la sessione di negoziazione pre-mercato di martedì.

Negli ultimi anni, gli assicuratori sanitari e altri importanti attori del settore hanno spinto per il domicilio. Il grido è stato ulteriormente alimentato dalla pandemia di Coronavirus e ora sta prendendo piede in tutti gli Stati Uniti.

I miglioramenti tecnologici registrati negli ultimi anni hanno spianato la strada ad una maggiore assistenza domiciliare ai pazienti. Inoltre, si ritiene che l'assistenza domiciliare sia un'ottima alternativa alle degenze piuttosto costose in ospedali o altri centri sanitari.

L'acquisizione di LHC consentirebbe a UnitedHealth di espandere i propri servizi nel settore dell'assistenza domiciliare. Nel 2021, Humana, il principale rivale di UnitedHealth e fornitore di Medicare Advantage, ha speso quasi 6 miliardi di dollari per espandere la sua attività di salute domestica.