HomeNewsTwitter sta riconsiderando la proposta di Elon Musk

Twitter sta riconsiderando la proposta di Elon Musk

Hassan Maishera

Fini a poco tempo fa ci si aspettava che Twitter respingesse l’offerta di Elon Musk di acquisire la società.

Fonti vicine alla questione hanno rivelato che il gigante dei social media Twitter sta attualmente dando un’altra occhiata all’offerta pubblica di acquisto di Elon Musk. La persona più ricca del mondo ha annunciato di essersi assicurato un finanziamento di 46,5 miliardi di dollari per acquisire Twitter.

Sembrava che Twitter avrebbe respinto la proposta di Elon Musk di acquisire la società e renderla privata. Tuttavia, fonti vicine alla questione hanno rivelato che il consiglio di amministrazione di Twitter è sotto pressione da parte dei suoi azionisti affinché accetti l’offerta di Musk.

Il consiglio di amministrazione della società si è riunito domenica per discutere l’offerta di Musk, ha detto al Wall Street Journal una fonte vicina alla questione. Tuttavia, il consiglio sta esaminando anche altre offerte e dovrebbe fornire un aggiornamento agli azionisti prima di comunicare i risultati degli utili trimestrali giovedì.

Secondo la fonte, il consiglio sta riesaminando l’offerta e dovrebbe provare a negoziare con Musk. Le due parti dovrebbero incontrarsi presto per quanto riguarda la proposta di offerta di acquisto.

Il Wall Street Journal ha affermato che Twitter sta ancora lavorando per stimare il proprio valore. Inoltre, le fonti hanno aggiunto che i dirigenti di Twitter sono desiderosi di includere garanzie nell’accordo, il che potrebbe voler dire che Musk dovrebbe coprire in caso di rottura e di fallimento dell’accordo.

Elon Musk, CEO di Tesla e SpaceX, ha presentato all’inizio di questa settimana un’offerta di 43 miliardi di dollari per acquisire il gigante dei social media. Musk è attualmente l’unico maggiore azionista di Twitter e ha suggerito che potrebbe vendere le sue azioni se il consiglio avesse rifiutato le sue offerte.

La persona più ricca del mondo ha rivelato il suo controllo del 9% su Twitter all’inizio di questo mese e ha presentato un’offerta per acquisire la società pochi giorni dopo. L’offerta è arrivata dopo che ha rifiutato di unirsi al consiglio di Twitter, il che avrebbe potuto limitare la sua offerta pubblica di acquisto.

Musk ha detto di voler rendere privato Twitter se acquisisse la società. Secondo Musk, la società di social media non è all’altezza del suo potenziale, aggiungendo che Twitter ha molto di più da offrire.