HomeNewsRiepilogo del mercato di venerdì: Moderna ha un rialzo dopo le notizie sulle nuove varianti mutate, AT&T e Verizon vogliono limitare il servizio 5G, Pinduoduo si è bloccato dopo i risultati

Riepilogo del mercato di venerdì: Moderna ha un rialzo dopo le notizie sulle nuove varianti mutate, AT&T e Verizon vogliono limitare il servizio 5G, Pinduoduo si è bloccato dopo i risultati

Ruchi Gupta

  • Moderna ha un rialzo a seguito di nuove varianti del virus
  • AT&T e Verizon vogliono limitare il servizio 5G
  • Pinduoduo precipita dopo i risultati finanziari

Moderna punta sulla novità della nuova variante

Le azioni della società farmaceutica Moderna Inc. (NASDAQ:MRNA) sono aumentate venerdì a seguito di nuove notizie sulle varianti fortemente mutate. Si dice che la nuova variante sia più resistente e contagiosa della variante delta. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha convocato una riunione speciale per parlarne. L'OMS propone ai governi di non imporre restrizioni ai viaggi e di attendere i dati supportati dalla ricerca.

Verizon e AT&T limitano il servizio 5G

Le società di telecomunicazioni hanno scritto una lettera alla Federal Communications Commission in merito ai limiti del 5G. La presidente della FCC afferma che il 5G non rappresenta alcun tipo di pericolo per la sicurezza aerea, mentre la Federal Aviation Administration teme che possa avere un impatto sui suoi altimetri radar. Secondo la copia della lettera acquisita dal Wall Street Journal, le compagnie affermano di applicare limitazioni di potenza più severe vicino agli aeroporti e agli eliporti e persino di tagliare i livelli di potenza nelle torri cellulari.

Pinduoduo si blocca dopo aver annunciato i risultati finanziari

Le azioni di Pinduoduo (NASDAQ:PDD) sono crollate del 16% venerdì dopo aver annunciato i risultati trimestrali. Pinduoduo ha registrato un EPS NON-GAAP di 0,34$, superando le aspettative degli analisti che erano di 0,04$. Tuttavia, la società ha mancato le aspettative di fatturato di 690 milioni di dollari, dopo aver riportato 3,34 miliardi di dollari. La società ha registrato un aumento del 61,7% delle entrate rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno.

Omnicron non è una minaccia secondo l'ex CEO di Walmart

L'ex CEO di Walmart Bill Simon rimane fiducioso che la variante mutata di COVID denominata Omnicron non rappresenti una minaccia a breve termine per il settore della vendita al dettaglio. L'ex CEO di Walmart non ha voluto commentare quale potrebbe essere l'effetto a lungo termine della variante Omnicorn. Ha anche menzionato come la recente stagione degli utili abbia indicato che il settore della vendita al dettaglio è diviso in vincitori e vinti.