HomeNewsRiepilogo del mercato di martedì: ecco i punti salienti di ieri

Riepilogo del mercato di martedì: ecco i punti salienti di ieri

Ruchi Gupta

  • Vista Outdoor acquisirà Stone Glacier mentre Starboard acquisirà una partecipazione del 6,5% in GoDaddy per un valore di 800 milioni di dollari.
  • Lo stock di Digital Turbine cala a seguito della partnership con Google.
  • Telefonica taglierà migliaia di posti di lavoro in Spagna

Vista Outdoor acquisisce Stone Glacier

Vista Outdoor (NYSE:VSTO) ha annunciato martedì che acquisirà il marchio di attrezzatura da caccia premium Stone Glacier. La mossa consentirà al designer sportivo americano di espandere il proprio mercato alle categorie di attrezzature da campeggio e abbigliamento tecnico. L'acquisizione dovrebbe rafforzare ulteriormente la loro reputazione di acquirente preferito nel settore dell'outdoor. Questa è la settima acquisizione da parte di Vista Outdoor negli ultimi 16 mesi e stanno utilizzando la liquidità disponibile e le disponibilità liquide per finanziare questo accordo.

StarBoard avrà una quota del 6,5% in GoDaddy

Starboard controlla il 6,5% del capitale di GoDaddy Inc. (NYSE:GDDY) per un valore di 800 milioni di dollari. Sebbene i piani dell'investitore attivista non possano essere appresi, Starboard di solito spinge le aziende a migliorare le prestazioni in altri modi o aumentare i margini di profitto e molto spesso cerca di entrare nei loro consigli. GoDaddy è stata fondata nel 1997 da Rob Parsons e le sue azioni hanno ricevuto una spinta di recente quando la società ha riportato il risultato del terzo trimestre. Il registrar di domini ha attualmente un valore di mercato di 12,7 miliardi di dollari.

Digital Turbine collabora con Google

Digital Turbine (NASDAQ:APPS) ha visto le sue azioni diminuire dopo l'annuncio che collaborerà con Google per promuovere i suoi prodotti e la strategia di crescita a supporto dell'ecosistema Android. Ciò avverrà abilitando miliardi di app con l'individuazione intelligente. Digital Turbine lavorerà anche con il principale partner cloud di Google, SADA, per migliorare ed espandere le soluzioni aziendali e il cloud di Google.

Telefonica taglierà migliaia di posti di lavoro in Spagna

Telefonica SA (BME:TEF) ha annunciato che taglierà 2.700 posti di lavoro in Spagna . Questa scelta dovrebbe costare alla compagnia di telecomunicazioni circa 1,7 miliardi di dollari. La maggior parte dei licenziamenti prenderanno in considerazione lavoratori di età pari o superiore a 55 anni nel 2022 con un'anzianità di servizio superiore a 15 anni. Telefonica ha visto simili tagli di massa di posti di lavoro in due casi precedenti sotto il presidente Jose Maria Alvarez-Pallete. Questa strategia ha aiutato la società a gestire il proprio debito raggiungendo un debito attualmente pari a 25 miliardi di dollari, meno della metà di quello che aveva nel 2016.