HomeNewsKohl’s afferma di aver ricevuto varie offerte di acquisto preliminari

Kohl’s afferma di aver ricevuto varie offerte di acquisto preliminari

Hassan Maishera

La catena di grandi magazzini Kohl's potrebbe presto essere avere un nuovo proprietario poiché la società ha ricevuto varie offerte di acquisto.

La catena di grandi magazzini Kohl's ha annunciato lunedì di aver ricevuto più offerte preliminari da entità interessate ad acquisirla.

Secondo la società, le proposte che ha ricevuto finora non sono vincolanti e senza finanziamenti impegnati. Di conseguenza, il consiglio ha assunto banchieri di Goldman Sachs per gestire gli offerenti.

Una fonte vicina alla questione ha detto oggi alla CNBC che Hudson's Bay Co., un operatore di grandi magazzini canadese di proprietà di HBC, è tra gli offerenti. Inoltre, la società di private equity Sycamore valuta Kohl's a 9 miliardi di dollari e prevede di fare un'offerta.

Il valore di mercato di Kohl è attualmente di circa 7,9 miliardi di dollari. L'interesse per la catena di grandi magazzini arriva dopo che Kohl ha rifiutato un'offerta da Acacia Research, sostenuta da Starboard, a 64$ per azione. All'epoca, Kohl's disse che l'offerta di Acacia Research era troppo bassa.

La catena di grandi magazzini ha in programma di aumentare le proprie prestazioni nei prossimi mesi e ha introdotto alcune iniziative. All'inizio di questo mese, Kohl's ha emesso nuovi obiettivi finanziari a lungo termine per la sua attività, che includono anche un aumento delle vendite di una bassa percentuale ad una cifra all'anno.

Il prezzo delle azioni della società ha registrato ottime performance dall'inizio dell'anno, nonostante i colloqui di acquisizione. Al momento della stampa, KSS viene scambiato a 62,01$ per azione, in aumento di oltre il 25% dall'inizio dell'anno.

Kohl's ha sovraperformato altri giganti del settore retail, tra cui Walmart, che è in calo di meno dell'1% dall'inizio dell'anno. Anche il gigante della vendita al dettaglio online Amazon ha perso oltre il 5% da inizio anno.

Kohl's è stato messo sotto pressione dall'inizio dell'anno quando l'hedge fund Macellum Advisors ha chiesto la vendita del grande magazzino. Secondo Macellum, negli ultimi anni Kohl's ha avuto prestazioni inferiori rispetto agli altri grandi nomi della vendita al dettaglio.