HomeNewsI 3 eventi economici che muoveranno il mercato azionario questa settimana

I 3 eventi economici che muoveranno il mercato azionario questa settimana

Mircea Vasiu

Il mercato azionario statunitense ha iniziato l’anno in quello che è il terzo peggior modo nella storia. Quali sono gli eventi economici che potrebbero smuovere il mercato in questa settimana?

L’S&P 500 è sceso di oltre il -13% nei primi 82 giorni di negoziazione dell’anno. La paura che l’inflazione potrebbe portare la Fed ad un eccessivo inasprimento ha innescato un’ondata di vendite.

La maggior parte dei prossimi aumenti dei tassi, se non tutti, sono già prezzati. Per il 2022 sono previsti non meno di 10 aumenti, e questo spiega gran parte della riluttanza degli investitori ad acquistare azioni.

Pertanto, gli investitori hanno bisogno di un cambiamento nel sentiment che potrebbe arrivare questa settimana. La settimana a venire porta importanti eventi economici che potrebbero sostenere i mercati, come la decisione di politica monetaria della Federal Reserve, l’indice ADP sull’occupazione non agricola e il Non-Farm Payrolls.

La decisione di politica monetaria della Federal Reserve

Questa è forse la settimana più importante per i mercati finanziari da inizio anno. La Federal Reserve degli Stati Uniti presenterà la sua decisione di politica monetaria e le proiezioni per l’economia, e si prevede che la volatilità salterà alle stelle.

Mercoledì la Fed aumenterà il tasso sui fondi federali per la seconda volta quest’anno. La grande incognita è: di quanto?

Per contrastare l’aumento dell’inflazione, la Fed potrebbe aumentare di 50 punti base per dimostrare che non è rimasta indietro. Tuttavia, questo potrebbe già avere un prezzo, come spiegato in precedenza. Pertanto, aumentando i tassi di mezzo punto percentuale, la Fed potrebbe non danneggiare le azioni.

Ciò che conta di più per il mercato azionario è il modo in cui la Fed parlerà dell’aumento. Più precisamente, i dettagli della conferenza stampa sono più importanti per gli investitori del mercato azionario rispetto all’effettiva decisione sul tasso di interesse.

ADP

Lo stesso giorno, i dati ADP offriranno il primo indizio sui dati sul lavoro di aprile. Il mercato si aspetta che il settore privato statunitense abbia aggiunto 400.000 nuovi posti di lavoro lo scorso mese e un numero maggiore potrebbe stimolare un rally del mercato azionario.

NFP (salari non agricoli)

Infine, venerdì arriverà il rapporto NFP. La previsione è che l’economia statunitense abbia aggiunto 390.000 nuovi posti di lavoro ad aprile e un numero maggiore dovrebbe confermare che il mercato del lavoro è buono e supportare le azioni in calo.