HomeNewsHighlight di mercato: titoli che hanno registrato un trend nel fine settimana

Highlight di mercato: titoli che hanno registrato un trend nel fine settimana

Ruchi Gupta

  • I mercati azionari hanno avuto un calo venerdì quando l'inflazione statunitense ha toccato il nuovo massimo degli ultimi 40 anni
  • JPMorgan ha declassato Chevron e Buckle ha superato le stime degli utili del quarto trimestre
  • Pearson rifiuta la proposta di acquisizione da 9,16 miliardi di dollari

I mercati azionari sono scesi quando l'inflazione statunitense ha raggiunto livelli record

La scorsa settimana i mercati azionari globali hanno perso guadagni significativi a seguito dell'annuncio che l'inflazione al consumo negli Stati Uniti aveva raggiunto il 7,9%, nuovo massimo degli ultimi 40 anni. Oltre all'inflazione, i mercati azionari sono stati colpiti anche dall'annuncio della Banca centrale europea che sta accelerando l'uscita dal suo programma di acquisto di attività di stimolo.

Wall Street è scesa dopo i dati sull'inflazione e ha rinunciato a parte dei guadagni di rally della sessione precedente. Inoltre, i titoli dell'Eurozona sono scesi con la sessione a seguito dell'annuncio a sorpresa della BCE.

JPMorgan declassa Chevron a "Vendere"

Le azioni di Chevron Corporation (NYSE: CVX) hanno guadagnato il 40% dall'inizio dell'anno, ma Phil Gresh di JPMorgan pensa che questo sia il massimo per il gigante petrolifero. Di conseguenza, venerdì Gresh ha declassato il titolo a Vendere e ha fissato un prezzo target di 169$. Questa è una mossa audace dato che il conflitto Russia-Ucraina ha portato ad un aumento dei prezzi del petrolio a livelli record.

L'analista ritiene che le azioni Chevron siano valutate abbastanza a 170$, ma è rialzista su concorrenti come Occidental, Imperial, Exxon, Cenovus e altri. Gresh prevede un prezzo medio del petrolio Brent di 90$ quest'anno.

Buckle supera le stime degli utili del quarto trimestre.

Le azioni Buckle Inc. (NYSE: BKE) sono aumentate di quasi l'1% dopo che il rivenditore di abbigliamento ha annunciato guadagni del quarto trimestre che hanno superato le stime. La società ha registrato un utile netto di 83,9 milioni o di 1,69$ per azione rispetto ai 65,6 milioni o 1,33$ per azione di un anno fa. Le vendite sono aumentate del 20% su base annua a 380,9 milioni. Gli analisti avevano previsto vendite di 380,9$ e guadagni di 1,48$ per azione.

Le vendite digitali sono aumentate del 10,5%, mentre le vendite di negozi comparabili sono aumentate del 20%, secondo le aspettative degli analisti.

Pearson rifiuta un'offerta di acquisizione da 9,16 miliardi di dollari da Apollo Global

Venerdì le azioni di Pearson Plc sono aumentate del 20% e la società ha rifiutato un'offerta pubblica di acquisto da 9,16 miliardi di dollari da Apollo Global Management Inc. La società ha indicato che la valutazione della società di private equity di 854,2 pence l'ha notevolmente sottovalutata.

Il consiglio di amministrazione della società ha respinto all'unanimità la proposta. Questa sarà la seconda volta che Pearson rifiuta una proposta della società di azioni. A novembre, Apollo Global ha proposto di acquisire Pearson a 800 pence per azione.