HomeNewsDovreste acquistare o vendere azioni Microsoft prima degli utili del terzo trimestre FY2022?

Dovreste acquistare o vendere azioni Microsoft prima degli utili del terzo trimestre FY2022?

Mircea Vasiu

Microsoft riporta oggi i suoi guadagni trimestrali e gli investitori si aspettano un EPS di 2,20$ per il terzo trimestre FY2022. Quindi dovreste comprare o vendere azioni Microsoft?

Gli investitori Microsoft si preparano per la pubblicazione dei risultati trimestrali previsti più tardi oggi, durante le ore post-mercato. Ci si aspetta che Microsoft riporti un EPS di 2,20$ per il trimestre e la stima delle entrate annuali per il periodo fiscale che termina a giugno 2022 è di 198,73 miliardi di dollari.

Questa è una società che paga dividendi. Microsoft ha aumentato i pagamenti annuali dei dividendi negli ultimi 18 anni consecutivi e il tasso di crescita dei dividendi a 5 anni è del 9,49%.

Come si è comportato il prezzo delle azioni di Microsoft quest’anno?

Il settore tecnologico era ed è sotto pressione quest’anno. Durante la pandemia di COVID-19, gli investitori hanno portato le società tecnologiche a livelli record, poiché lavorare da casa ha portato le persone a diventare più dipendenti da prodotti e servizi online.

Ma il COVID-19 è per lo più passato, almeno a giudicare dal fatto che le restrizioni vengono revocate quasi ovunque nelle economie avanzate. Pertanto, gli investitori hanno venduto i titoli tecnologici nel 2022 e hanno cercato altre opportunità.

Il prezzo delle azioni di Microsoft è sceso del -17,3% finora quest’anno, ma rimane comunque vicino ai livelli massimi storici.

Cosa dicono gli analisti sul prezzo delle azioni di Microsoft?

Nessun analista ha emesso una raccomandazione di vendita per Microsoft. Degli 89 analisti che coprono il prezzo delle azioni, 84 hanno dato valutazioni di acquisto e 5 hanno emesso valutazioni neutre.

Più di recente, Citigroup ha mantenuto la sua raccomandazione di acquisto con un obiettivo di prezzo di 355$ per azione. Anche Wells Fargo, ma questa volta l’obiettivo di prezzo è molto più alto, a 400$ per azione.

Le azioni Microsoft vengono scambiate a un P/E Non-GAAP di 30,89, superiore alla mediana del settore del 62,31%. Negli ultimi dodici mesi, il suo margine di profitto lordo è stato del 68,83%, anche superiore alla mediana del settore del 36,61%.