HomeNewsDovreste acquistare azioni in Regno Unito mentre la Banca d’Inghilterra procede con l’inasprimento?

Dovreste acquistare azioni in Regno Unito mentre la Banca d’Inghilterra procede con l’inasprimento?

Mircea Vasiu

Domani la Banca d'Inghilterra aumenterà nuovamente il tasso di interesse. Quindi dovreste comprare azioni del Regno Unito nonostante un ciclo di inasprimento aggressivo?

Un giorno dopo che la Federal Reserve ha annunciato la sua politica monetaria, la Banca d'Inghilterra dovrebbe effettuare un altro rialzo dei tassi. Questo sarebbe il terzo aumento dei tassi dai minimi della pandemia, poiché l'inflazione continua a salire nel Regno Unito.

Il tasso ufficiale della banca nel Regno Unito è attualmente allo 0,5% e ci si aspetta un ulteriore aumento di 0,25 punti base. Tuttavia, si dovrebbe ricordare che alcuni membri del Comitato di politica monetaria volevano aumentare il tasso di 50 punti base nell'ultima riunione, quindi non è ancora detta l'ultima parola.

I mercati lo sanno già. Gli Sonia swaps già pagano un ciclo aggressivo. Come la Fed negli Stati Uniti, la Banca d'Inghilterra è stata abbastanza attenta da comunicare le sue intenzioni molto prima di alzare il tasso, quindi l'impatto sul mercato azionario è stato minimo.

FTSE 100 sfasato dalle prospettive di ulteriori rialzi dei tassi

Al momento della stesura di questo articolo, l'indice FTSE 100, il più rappresentativo delle azioni britanniche, è in rialzo di oltre l'1%. Inoltre, è rimbalzato di oltre 450 punti dai suoi minimi recenti, nonostante gli investitori fossero ben consapevoli delle intenzioni della Banca d'Inghilterra.

La verità è che gli investitori hanno avuto molto di cui preoccuparsi ultimamente. La pandemia e la guerra in Ucraina hanno innescato forti vendite, ma in qualche modo il mercato azionario rimane in offerta.

Con l'aumento del tasso di 25 pb di domani, il tasso ufficiale della banca raggiungerà lo 0,75%, molto più alto che negli Stati Uniti o nell'Europa continentale. Tuttavia, le azioni sono in offerta e per lo più seguono ciò che fanno le azioni statunitensi.

Tutto sommato, le tensioni geopolitiche non impediscono alla Banca d'Inghilterra di inasprirsi. Tuttavia, una volta che il tasso raggiunge l'1%, la Banca d'Inghilterra potrebbe riconsiderare le sue intenzioni e attendere di vedere l'effetto dei rialzi dei tassi sull'economia reale.

Pertanto, se dovami si parlerà di una pausa dall'inasprimento, potrebbero esserci degli aumenti nelle azioni inglesi. Inoltre, ciò che la Fed dirà oggi alla conferenza stampa è altrettanto importante. Se le azioni negli Stati Uniti salgono con l'aumento dei tassi della Fed, perché le azioni del Regno Unito non fanno lo stesso?