HomeNewsApollo Global Management è aperto al finanziamento di un buyout di Twitter

Apollo Global Management è aperto al finanziamento di un buyout di Twitter

Hassan Maishera

Elon Musk si è offerto di acquisire Twitter con un accordo del valore di circa 43 miliardi di dollari.

La società di private equity Apollo Global Management è attualmente in trattative per finanziare una possibile acquisizione della società di social media Twitter.

Secondo la CNBC, che ha citato fonti anonime, la società di private equity non ha alcun interesse ad acquisire il gigante dei social media. Tuttavia, è aperta a finanziare Elon Musk o altri potenziali acquirenti di Twitter.

Le fonti hanno rivelato che qualsiasi finanziamento fornito da Apollo verrebbe dato probabilmente sotto forma di azioni privilegiate.

La scorsa settimana, il CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk, ha presentato un’offerta di 43 miliardi di dollari per acquisire Twitter. Musk è attualmente il più grande azionista di Twitter e ha dichiarato che avrebbe venduto le sue azioni se il consiglio avesse rifiutato le sue offerte.

Tuttavia, rapporti recenti indicano che il consiglio di amministrazione di Twitter probabilmente rifiuterà l’offerta di acquisto di Musk. Il recente tweet di Musk suggerisce che egli potrebbe fare un’offerta pubblica di acquisto per comprare le azioni direttamente dagli azionisti di Twitter.

Elon Musk ha rivelato di aver acquisito il 9% di Twitter poche settimane fa. Nel giro di pochi giorni, la persona più ricca del mondo ha presentato un’offerta per acquisire la società di social media.

Venerdì, Twitter ha adottato un piano chiamato “pillola avvelenata” per impedire ad individui, entità e gruppi di fare mosse simili a Musk. Twitter ha detto:

“La pillola avvelenata ridurrà la probabilità che qualsiasi entità, persona o gruppo acquisisca il controllo di Twitter attraverso l’accumulo di mercato aperto senza pagare a tutti gli azionisti un premio di controllo appropriato o senza fornire al Consiglio tempo sufficiente per formulare giudizi informati e intraprendere azioni che siano nel migliore dei modi interessi degli azionisti”.

Elon Musk ha dichiarato la sua intenzione di rendere privato Twitter se acquisisce la società di social media. Secondo Musk, Twitter non è all’altezza del suo potenziale, aggiungendo che l’azienda ha molto di più da offrire.