HomeNews2 eventi chiave che muoveranno i mercati azionari questa settimana

2 eventi chiave che muoveranno i mercati azionari questa settimana

Mircea Vasiu

2 eventi chiave che muoveranno i mercati azionari questa settimana

Questa settimana è segnata da due eventi chiave che sposteranno i mercati azionari negli Stati Uniti e nel Regno Unito: le decisioni di politica monetaria della Federal Reserve degli Stati Uniti e della Banca d'Inghilterra.

Dopo la pandemia di COVID-19, un altro shock sistemico sta minacciando la stabilità del sistema finanziario: il conflitto tra Russia e Ucraina. I titoli dell'area di conflitto hanno causato enormi cambiamenti nei mercati finanziari nelle ultime due settimane, dall'inizio della guerra nell'Europa orientale, e le cose probabilmente rimarranno le stesse.

Ma oltre alla guerra, questa settimana è importante per i partecipanti al mercato perché due banche centrali annunceranno la loro decisione in merito alla politica monetaria, la Federal Reserve degli Stati Uniti e la Banca d'Inghilterra. Pertanto, gli investitori azionari su entrambe le sponde dell'Atlantico vorranno prestare attenzione ai dettagli perché entrambe le banche sono destinate ad aumentare il tasso di interesse.

Decisione della Federal Reserve degli Stati Uniti

La Fed negli Stati Uniti si prepara alla normalizzazione delle politiche. Ha comunicato la sua decisione con largo anticipo, quindi un quarto di aumento del tasso di punti base è già scontato.

Inoltre, la Fed inizierà un inasprimento quantitativo, noto anche come riduzione del bilancio. Contribuisce ulteriormente al ciclo di inasprimento, poiché essa vuole intraprendere un nuovo ciclo.

Non è la prima volta che la Fed tenta di ridurre il bilancio. L'ultima volta che lo ha fatto è stata interrotta dalla pandemia di COVID-19. La guerra in Ucraina farà sì che la Fed rallenti il ritmo di inasprimento? Qualsiasi indizio che verrà fuori dalla conferenza stampa di mercoledì sposterà l'S&P 500 e gli altri indici del mercato azionario a livello locale e internazionale.

Decisione della politica monetaria della Banca d'Inghilterra

Un giorno dopo la decisione della Federal Reserve, sarà il turno della Banca d'Inghilterra di pronunciare la sua decisione politica. La Banca d'Inghilterra ha già aumentato il tasso di interesse due volte, ma è destinata a continuare a farlo sulla scia delle crescenti pressioni inflazionistiche.

Tuttavia, le azioni britanniche hanno tenuto abbastanza bene nonostante gli aumenti dei tassi. Ad esempio, l'indice FTSE 100 è in calo di soli 300 punti circa rispetto al livello di apertura del 2022.

Le azioni statunitensi reagiranno allo stesso modo una volta che la Fed aumenterà il tasso sui fondi federali?