HomeAzioniAcquista Orange
Inizio trading con eToro

Come acquistare Orange (ORAN) azioni nel Italia 2022

Orange (ORAN)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Emmanuel Ekwomadu Aggiornato: July 5, 2022

Precedentemente con il nome di France Télécom SA, Orange SA è una multinazionale francese di telecomunicazioni che serve oltre 266 milioni di clienti in Francia e altri Paesi europei, in Medio Oriente e Africa. Con sede a Parigi, è il terzo operatore di telecomunicazioni in Europa dopo Vodafone e Telefónica. L'azienda fornisce servizi di telecomunicazione per la linea fissa e mobile, oltre che la trasmissione dati e servizi Internet e IPTV (Internet Protocol).

Le azioni Orange sono quotate alla borsa valori Euronext di Parigi ed è una componente dell'indice CAC 40. Questa guida ti spiega come acquistare azioni Orange con fiducia e le ragioni per farlo, tenendo conto di vari fattori fondamentali.

Come acquistare ORAN Azioni in 5 semplici passi

  1. 1
    Clicca sul link in basso per visitare eToro e inserisci i tuoi dati nei campi richiesti per registrarti.
  2. 2
    Fornisci i tuoi dati personali e compila un semplice questionario per finalità informaitive.
  3. 3
    Clicca su "Depositare", scegli il tuo metodo di pagamento e segui le istruzioni per aggiungere i fondi sul tuo conto.
  4. 4
    Cerca la tua azione preferita e controlla le principali statistiche. Una volta che sei pronto per investire, clicca su"Investi".
  5. 5
    Inserisci la quantità di denaro che vuoi investire e configura la tua negoziazione per comprare le azioni.

Tutto quello che devi sapere su Orange

Cerchiamo adesso di approcciarci ad Orange SA in modo più dettagliato esplorando la sua storia e la sua strategia aziendale, come guadagna e come si è comportata negli ultimi anni.

La Storia di Orange

Orange SA inizia la sua storia nel 1991 quando Hutchison Telecom, una sussidiaria britannica del conglomerato Hutchison Whampoa con sede a Hong Kong, acquistò una partecipazione di controllo in Microtel Communications Ltd e ribattezzò Microtel in Orange Personal Communications Services Ltd.

Nell'ottobre 1999, Hutchison Telecom ha venduto poi Orange al conglomerato tedesco Mannesmann AG acquisito per 33 miliardi di dollari. Nel febbraio 2000, Vodafone ha acquisito poi Mannesmann per 183 miliardi di dollari. Tuttavia, Vodafone ha dovuto cedere Orange in quanto i regolamenti dell'UE non le avrebbero consentito di detenere due licenze mobili.

Così, nell'agosto 2000, France Télécom ha acquistato Orange plc da Vodafone per un costo totale stimato di 39,7 miliardi di euro, fondendola con altri servizi mobili di suo possesso. Ha poi ribattezzato il nuovo gruppo Orange SA ed a marzo del 2001, Orange SA è stata quotata alla borsa valori Euronext di Parigi, con una quotazione secondaria alla Borsa di Londra e alla Borsa di New York. Nel maggio 2001, Orange SA è entrata quindi a far parte dell'indice CAC 40, il quale include le prime 40 società francesi per capitalizzazione di mercato.

Qual è la strategia di Orange?

Orange SA fornisce servizi di telefonia fissa e mobile, trasmissione dati e altri servizi correlati vero privati, aziende e altri operatori di telecomunicazioni in tutto il mondo. Si occupa inoltre del commercio di telefoni cellulari, apparecchiature a banda larga, così come dei dispositivi e accessori connessi

Il piano strategico dell'azienda prevede l'evoluzione del suo modello di operatore di rete per includere le capacità 5G, l'accelerazione nelle aree di crescita, la priorità di dati e intelligenza artificiale (Intelligenza artificiale) nel suo modello e la co-creazione con i suoi dipendenti di un'azienda orientata al futuro.

Si prevede di sfruttare il potenziale di crescita nelle regioni dell'Africa e del Medio Oriente sia per i clienti individuali che per quelli aziendali. Orange crede che la sua forza risieda nel conciliare le prestazioni aziendali con un approccio sostenibile verso i clienti, i dipendenti, gli stakeholder, i partner e la società in generale.

Come fa Orange a fare soldi?

Orange SA guadagna dalla vendita dei suoi servizi, che offre nei seguenti segmenti: servizi IT e software, servizi di telecomunicazioni, TV di contenuti digitali e servizi video e servizi Internet. L'azienda guadagna anche dalla vendita di apparecchiature di rete, telefoni cellulari e altri dispositivi intelligenti, che rappresentano dei beni intermedi in grado di generare valore aggiunto.

In termini di segmenti geografici, l'azienda classifica i suoi servizi in cinque regioni: Nord America, Asia-Pacifico, Europa, America Latina e Africa e Medio Oriente.

Come si è comportato Orange negli ultimi anni?

Le azioni di Orange SA sono in calo dal 2001, nonostante abbiano effettuato uno sforzo per aumentare nel 2003 e di nuovo nel 2007-2008. Dal suo massimo storico al valore di $ 209,94, il titolo è sceso fino a $ 9 prima di salire nella regione di $ 17- $ 18. Dal 2014, è stato scambiato con il trading intorno al valore di $ 14- $ 18, ciò prima che la pandemia del coronavirus nel 2020 costringesse il titolo a decrescere a circa il valore di $ 10- $ 12.

Fonte: Yahoo! Finanza

Analisi fondamentale di Orange

L'analisi fondamentale è un metodo per valutare un'azione studiando l'attività dell'azienda, conoscendo il suo andamento finanziario e il valore intrinseco della stessa. Alcuni dei fattori che gli investitori prendono in considerazione quando valutano un titolo e utilizzano l'analisi fondamentale, non sono effettivamente misurabili. Tuttavia, in questa guida, ci concentreremo su metriche finanziarie realmente misurabili, tra cui le entrate dell'azienda, l'utile per azione, il rapporto P/E, il rendimento da dividendi e il flusso di cassa.

Le entrate di Orange

Le entrate di un'azienda rappresentano la quantità di denaro che ottiene dalla vendita dei suoi prodotti o servizi. È una voce indicata in cima al conto economico dell'azienda, facendo riferimento alla sua relazione trimestrale o annuale. Puoi consultarle anche sul sito Web del tuo broker.

Quando è presente una crescita dei ricavi su base annua o trimestrale, è probabile che il titolo abbia prestazioni migliori rispetto a quando si verifica un calo dei ricavi. Nell'anno fiscale 2020, Orange SA ha registrato un fatturato di 42,27 miliardi di euro, che rappresenta un aumento dello 0,8% delle entrate rispetto al valore del 2019.

Fonte: Yahoo! Finanza

Guadagno per azione di Orange

Gli utili netti di un'azienda rappresentano l'utile netto dopo aver sottratto tutti i costi legati all'attività, nonché le tasse e altri oneri previsti. Considerato che possiedi solo alcune azioni della società, non l'intera società, dovresti essere più interessato all'utile per azione (EPS), che viene calcolato dividendo l'utile totale della società (meno i dividendi pagati agli azionisti privilegiati) per il numero delle azioni in circolazione delle sue azioni ordinarie.

Tuttavia, non è necessario calcolare l'EPS autonomamente poiché puoi ottenerlo dal sito Web dei tuoi broker o da uno qualsiasi dei principali siti Web finanziari. L'EPS annuale di Orange SA per l'anno fiscale 2020 è stato di € 1,72.

Rapporto P/E di Orange

Il rapporto P/E di una società (rapporto prezzo/utili) è una metrica che confronta il prezzo delle sue azioni con l'utile derivato dalle stesse azioni. Viene calcolato dividendo l'attuale prezzo delle azioni del titolo per l'EPS annuale, ma puoi vederlo sul sito Web del tuo broker o su qualsiasi importante sito Web finanziario. Il rapporto P/E (TTM) di Orange SA è 30,228, il che significa che gli investitori sono disposti a pagare $ 30,28 per ogni $ 1,00 che la società guadagna per azione.

Sebbene un rapporto P/E elevato generalmente indichi che il titolo è sopravvalutato, in realtà non esiste un valore limite per il rapporto P/E. Gli investitori cercano quindi di confrontare quelli dei titoli più simili per avere un'idea più chiara. Risulta però consigliabile controllare anche il rapporto PEG poiché tiene conto del tasso di crescita degli utili.

Rendimento da dividendi di Orange

Le società pagano dividendi ai loro azionisti come modo per distribuire gli utili per quel periodo contabile ai proprietari della società. Di solito effettuano questi pagamenti in forma trimestrale, semestrale o annuale. Orange SA ha pagato un dividendo di € 0,90 per l'anno fiscale 2020. Il prezzo delle azioni tende a salire ogni volta che vengono dichiarati dividendi, iniziando però poi a scendere dalla data di rilascio del dividendo.

Il rendimento del dividendo mostra come il dividendo annuale totale si confronta con il prezzo dell'azione e gli investitori lo utilizzano per valutare i rendimenti che ottengono dall'investimento nel titolo. Ad esempio, il dividendo annuale di Orange per l'anno fiscale 2020 è stato di € 0,90 per azione e il prezzo dell'azione è di € 9,28 (1 ottobre 2021), quindi il rendimento del dividendo è del 9,70% (0,90/9,28). Non è necessario calcolarlo autonomamente, poiché puoi vederlo insieme ad altri rapporti finanziari sul sito Web del tuo broker o su uno dei principali siti Web finanziari.

Flusso di cassa di Orange

Il rendiconto finanziario è un rendiconto finanziario che registra come un'azienda genera e spende liquidità e mezzi equivalenti. Puoi vederlo accanto agli altri rendiconti finanziari nella sezione finanziaria delle informazioni sulla società sul sito Web di un broker o su uno dei principali siti Web finanziari.

Dovresti concentrarti sul flusso di cassa libero perché mostra quanto denaro ha lasciato l'azienda dopo aver pagato le spese principali. È il denaro che l'azienda può utilizzare per finanziare l'espansione, pagare i dividendi o ripagare il debito. Dal rendiconto finanziario di Orange SA di seguito, puoi vedere che la società aveva un flusso di cassa libero di circa 4,15 miliardi di euro entro la fine dell'anno fiscale 2020.

Fonte: Yahoo! Finanza

Perché acquistare azioni Orange SA?

In quanto titolo di telecomunicazioni innovativo che trarrà vantaggio dalla tendenza 5G, Orange SA ha enormi prospettive di crescita, nonostante le sue scarse prestazioni nel corso degli anni. L'azienda è il terzo operatore di telefonia mobile in Europa ed è presente anche in molte altre regioni del mondo. Ha in programma di accelerare le sue aree di crescita e utilizzare idee innovative come l'IA per migliorare i suoi servizi.

Ecco tre motivi per cui potresti voler acquistare azioni Orange SA:

  1. L'azienda è un'affermata società di telecomunicazioni con la capacità di innovare ed espandersi;
  2. Trarrà vantaggio dalla tendenza 5G nel mercato;
  3. Ha una storia di pagamento di dividendi.

Suggerimento dell'esperto sull'acquisto di azioni Orange

Sebbene il titolo sia in declino da molto tempo, ha ancora il potenziale per funzionare bene. Tuttavia, a causa dell'enorme volatilità del titolo, è meglio acquistare in un calo piuttosto che in un breakout. Inoltre, potrebbe essere preferibile effettuare un ordine limite per specificare il prezzo a cui si desidera acquistare.
- Emmanuel Ekwomadu
Compra Azioni Orange Oggi!

5 fattori da considerare prima di acquistare azioni Orange

Queste sono i cinque fattori che devi considerare prima di acquistare azioni Orange SA.

1. Comprendere la Società

Peter Lynch e Warren Buffett credono che sia meglio investire in un'azienda che conosci. Sebbene questo consiglio possa essere valido, non è sufficiente se non si considerano i fattori fondamentali chiave che possono indicarti la situazione finanziaria dell'azienda. Il fatto che tu stia utilizzando i servizi di Orange SA non la rende automaticamente una grande azienda, devi scoprire come guadagna e come viene gestita.

2. Comprendere le basi dell'investimento

È importante imparare le basi dell'investimento prima di impegnare denaro nel mercato. Scopri come piazzare ordini sul mercato utilizzando la piattaforma del tuo broker. Potresti voler esercitarti nel paper trading per familiarizzare con gli strumenti sulla piattaforma del tuo broker e capire come funziona il mercato. Questo può aiutarti a evitare alcuni errori comuni come inserire l'ordine sbagliato. Dovresti anche provare a familiarizzare con concetti come la gestione del denaro, la gestione del rischio e le tecniche di diversificazione.

3. Scegli con cura il tuo Broker

Prima di scegliere un broker con cui fare trading, devi considerare alcuni fattori, come le commissioni e le commissioni di trading del broker, i servizi di assistenza clienti, la facilità di deposito e prelievo, i canali e la piattaforma di trading, i tipi di ordine supportati e lo stato della regolamentazione.

Lo stato della regolamentazione, soprattutto nel tuo Paese di residenza, è molto importante in quanto rende il tuo broker affidabile. Ti qualifica anche per beneficiare di qualsiasi schema di compensazione nel tuo Paese nel caso in cui il broker fallisca.

4. Decidi quanto vuoi investire

Dovresti sapere quanto intendi investire e come reperire i fondi. Potrebbe essere necessario risparmiare per un po' il tuo reddito disponibile per raccogliere un importo ragionevole. Qualunque cosa tu faccia, assicurati di non investire i soldi di cui hai bisogno per prenderti cura di te e pagare le bollette.

Quando hai risparmiato abbastanza soldi da investire, pianifica come puntare i soldi nel mercato. Investire tutti i soldi in una volta potrebbe non essere l'idea migliore a causa della volatilità. Potrebbe essere preferibile scalare gradualmente e costruire la tua posizione nel tempo.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Hai un obiettivo di investimento? Devi averlo per poter pianificare le tue attività sul mercato. Il tuo obiettivo potrebbe essere quello di creare un fondo di pensione o raccogliere fondi per alcuni progetti futuri. Devi però vedere come influisce sul tempo in cui recuperi il tuo investimento. Vendi le tue azioni quando raggiungi una certa età o quando il prezzo raggiunge un certo livello? Potrebbe essere necessario considerare i fondamenti per sapere quando l'azienda si trova in una situazione di debolezza. Tuttavia, potresti anche decidere di mantenere le tue posizioni a tempo indeterminato e vendere quando hai bisogno di denaro.

La linea di fondo sull'acquisto di azioni Orange

Orange SA è una multinazionale francese che offre servizi di telefonia fissa e mobile, trasmissione dati e Internet in tutto il mondo. Potresti voler acquistare questo titolo per beneficiare della tendenza 5G nel mercato e puoi acquistarlo da qualsiasi broker con accesso a Euronext Paris o al NYSE.

Sei pronto a investire in azioni Orange SA in questo momento? In caso affermativo, iscriviti a un conto di trading azionario con un broker, cerca l'azione sulla sua piattaforma ed effettua un ordine di acquisto, che può essere un ordine di mercato o limite.

Se non sei pronto per investire in questo momento, continua a leggere le nostre altre guide per ottenere maggiori informazioni sull'investimento. Potrebbe essere necessario il paper trading con il conto demo di un broker per imparare a piazzare ordini.

Azioni Alternative

FAQs

  1. Conosciuto anche come ordine di mercato, l'ordine di scambio "al migliore" è un ordine di acquisto o vendita di un titolo al miglior prezzo attualmente disponibile sul mercato. Questo tipo di ordine fa eseguire immediatamente il tuo trade, ma potresti non entrare a un buon prezzo se la volatilità è elevata. Cioè, il tuo prezzo di entrata potrebbe essere diverso da quello che volevi.

  2. Un ordine limite è un tipo di ordine commerciale che ti consente di impostare il prezzo al quale desideri che il tuo scambio venga eseguito. Con questo tipo di ordine, il tuo trade verrebbe eseguito solo al prezzo prestabilito o a un prezzo migliore quando il prezzo raggiunge quel livello prestabilito. Per un ordine di acquisto, l'ordine limite è impostato al di sotto del prezzo di mercato corrente, mentre per un ordine di vendita è impostato al di sopra dell'ordine di mercato corrente. Sebbene un ordine limite ti permetta di entrare al tuo prezzo preferito o a uno migliore, l'operazione potrebbe non essere mai eseguita se il prezzo non raggiunge quel livello prestabilito.

  3. Questo è l'aumento effettivo o previsto dei profitti in due periodi comparabili, che possono essere anno su anno o trimestre su trimestre. Ad esempio, se un'azienda guadagnasse 2 miliardi di dollari di profitto nel 2019 e 2,1 miliardi di dollari nel 2020, la crescita degli utili sarebbe del 5% su base annua (anno su anno). Oltre ai guadagni totali, puoi anche misurare la crescita dell'EPS.

  4. La gestione del denaro si riferisce a quanto del tuo capitale di trading ti impegni in ogni operazione. Impegnare il 50% del tuo capitale di trading in un'operazione è più rischioso che impegnare solo il 5%. Se qualcosa va storto, perderesti il 50% del tuo capitale nel primo e nel secondo perderesti solo il 5% del tuo capitale e avrai ancora il 95% con cui fare trading. La quantità di denaro impegnata in ogni operazione determinerà la dimensione della tua posizione.

  5. Sì, un ordine stop loss ti aiuta a uscire dal mercato se le condizioni sono sfavorevoli per la tua posizione. Ti fa uscire con una piccola perdita e preserva il tuo capitale per nuove opportunità che si presenteranno in futuro. Tuttavia, assicurati di non impostare il tuo ordine stop-loss vicino al tuo livello di ingresso in modo che le normali oscillazioni dei prezzi non ti spingano fuori dal tuo trade quando l'opportunità è ancora valida; ciò comporterebbe perdite inutili.

  6. La diversificazione ti aiuta a distribuire il tuo capitale su titoli non correlati e persino su diverse classi di attività. L'idea è che se un investimento sta andando male, altri asset che stanno andando bene compenserebbero le perdite nell'asset con scarso rendimento.