HomeAzioniAcquista Indofood
Inizio trading con eToro

Come acquistare Indofood (INDF) azioni nel Italia 2022

indofood (INDF)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Shahid Ur Rehman Aggiornato: July 5, 2022

Indofood è un'azienda alimentare indonesiana coinvolta in tutte le fasi della produzione alimentare, dalla produzione, coltivazione e lavorazione delle materie prime alla produzione di prodotti certificati per il consumatore finale. L'azienda possiede svariati marchi famosi di noodles, latticini, snack, condimenti alimentari, nutrizione e alimenti speciali e bevande.

L'azienda, attraverso le sue numerose filiali, opera nel settore della molitura, dell'agroalimentare e della distribuzione. La sede dell'azienda si trova a Giacarta, la capitale dell'Indonesia. Indofood, insieme a molte delle sue sussidiarie, è quotata all'Indonesia Stock Exchange (IDX) con il ticker INDF. Negli Stati Uniti, le azioni della società sono quotate sul mercato con il ticker PIFMY.

L'articolo ti guiderà all'acquisto di azioni Indofood, spiegando perché sarebbe una buona idea acquistarle, fornendo delle informazioni approfondite e preziose sull'azienda.

Come acquistare INDF Azioni in 5 semplici passi

  1. 1
    Clicca sul link in basso per visitare eToro e inserisci i tuoi dati nei campi richiesti per registrarti.
  2. 2
    Fornisci i tuoi dati personali e compila un semplice questionario per finalità informaitive.
  3. 3
    Clicca su "Depositare", scegli il tuo metodo di pagamento e segui le istruzioni per aggiungere i fondi sul tuo conto.
  4. 4
    Cerca la tua azione preferita e controlla le principali statistiche. Una volta che sei pronto per investire, clicca su"Investi".
  5. 5
    Inserisci la quantità di denaro che vuoi investire e configura la tua negoziazione per comprare le azioni.

Tutto quello che devi sapere su Indofood

Gli investitori analizzano e interpretano vari aspetti dell'azienda, tra cui la sua storia, la strategia aziendale, le fonti di reddito, i dati finanziari e molti altri fattori per investire in essa. Nelle sezioni seguenti, discutiamo i dettagli dell'azienda, che ti consentiranno di comprendere il suo business e prendere le giuste decisioni di investimento.

La Storia di Indofood

L'uomo d'affari indonesiano Sudono Saleem, ha fondato Indofood nel 1968 con il nome Lambang Insan Makmur, ovvero un'azienda di noodle. La società è stata costituita nel 1990 come PT Panganjaya Intikusuma e si è espansa nel settore degli snack. Nel 1994 è stata quotata alla borsa valori dell'Indonesia.

Negli anni successivi, l'azienda ha continuato ad effettuare acquisizioni per sviluppare il proprio business nel settore alimentare. Nel 1995, Indofoods ha acquistato il mulino Bogasari, come parte dei suoi sforzi di integrazione aziendale per trasformarsi da un'azienda di noodle in un'azienda di soluzioni alimentari generali.

Nel 1997 ha anche acquisito società coinvolte nei settori delle piantagioni, dell'agroalimentare e della distribuzione per integrare ulteriormente l'attività e rafforzare la sua catena di approvvigionamento. Nel 2005 è entrata nel settore delle spedizioni dopo aver acquisito una compagnia di navigazione PT Pelayaran Tahta Bahtera.

Nel 2008, la società ha effettuato altre due acquisizioni strategiche: il suo gruppo agroalimentare ha acquisito PT Lajuperdana Indah ed è entrato nel settore dello zucchero, mentre il suo gruppo Consumer Branded Products (CBP) ha acquistato il produttore lattiero-caseario PT Indolakto, avventurandosi così nel settore lattiero-caseario. La filiale di Indofood, Indofood Consumer Branded Products o ICBP, è stata quotata alla Borsa valori dell'Indonesia nel 2010

Nel 2013 ha ulteriormente ampliato la propria attività entrando nel business delle bevande e costituendo il business dello zucchero all'estero, in Brasile e nelle Filippine attraverso partecipazioni. Nel 2014, Indofood ha inoltre ampliato la sua attività nel settore delle bevande e ha acquisito la società Club. La corsa all'acquisizione e l'espansione del business dell'azienda sono continuate anche nel 2020, avendo acquisito produttori di noodle istantanei con attività in Africa, Medio Oriente e Europa sudorientale.

Qual è la strategia di Indofood?

Indofood persegue una strategia di integrazione aziendale che include l'integrazione orizzontale e verticale, con lo scopo di ampliare il proprio business e raggiungere l'autosufficienza nella propria catena del valore. Come parte della sua strategia, ha acquisito numerose attività per realizzare il suo obiettivo: diventare un'azienda di soluzioni alimentari globali con un'attenzione particolare all'accelerazione dei ricavi, acquistando società con attività all'estero.

Il management prevede di raggiungere una crescita sostenibile, creando valore con la maggiore efficienza operativa all'interno della catena di fornitura dell'azienda. Ritiene che l'automazione dei processi aziendali, una migliore gestione dell'energia e la riduzione dei rifiuti siano la chiave per guidare la produttività dell'azienda.

In che modo Indofood fa soldi?

Indofood gestisce quattro gruppi aziendali, ovvero prodotti di marca di consumo, Bogasari, agroalimentare e distribuzione. Il gruppo Consumer Branded Products (CBP) trae i suoi ricavi dalle vendite di diversi marchi e tipi di noodles, latticini, snack, condimenti alimentari, nutrizione e alimenti speciali, bevande e imballaggi.

La divisione Bogasari genera ricavi dalla vendita di farine e pasta con marchi di spicco. Il segmento agroalimentare è coinvolto in ricerca e sviluppo, sementicoltura, piantagione di palma da olio, gomma, canna da zucchero e altre colture. Guadagna quindi vendendo oli e grassi alimentari, tra cui l'olio da cucina, il burro, la margarina e altri prodotti similari.

Il dipartimento di distribuzione, realizza ricavi consegnando al mercato prodotti di consumo realizzati da Indofood e da terze parti, utilizzando la propria rete di distribuzione e logistica.

Come si è comportato Indofood negli ultimi anni?

Il titolo Indofood ha perso circa il 26% negli ultimi cinque anni (tra ottobre 2016 e ottobre 2021), ciò poiché il titolo ha gradualmente perso terreno da 8.900 IDR ai livelli attuali di 6.600 IDR. Il titolo ha poi raggiunto il punto più basso di 5.575 IDR il 12 ottobre 2018, essendo stato scambiato da quel momento in un intervallo compreso tra 6.000 e 8.000 IDR.

Fonte: Google Finanza

Analisi Fondamentale Indofood

L'analisi fondamentale è la chiave per determinare se il titolo è adeguatamente valutato sul mercato. Per condurre l'analisi finanziaria, gli investitori utilizzano i dati dei rendiconti finanziari e del prezzo delle azioni della società per calcolare vari rapporti finanziari e metriche, che li aiutano a scoprire il valore intrinseco o reale del titolo. Le metriche finanziarie più comunemente utilizzate dagli investitori includono il rapporto P/E, le entrate, gli utili, l'utile per azione, il rendimento da dividendi e il flusso di cassa.

Entrate di Indofood

Le entrate di un'azienda rappresentano la quantità di denaro che un'azienda ha ricevuto vendendo i suoi prodotti o servizi in un determinato periodo. Le aziende mirano ad aumentare i propri ricavi diversificando o ampliando le proprie fonti di guadagno. Gli investitori monitorano da vicino la crescita dei ricavi per identificare le società con un elevato potenziale di crescita che potrebbero offrire loro un maggiore ritorno sull'investimento.

È possibile trovare la cifra dei ricavi sul conto economico dell'azienda. Indofood ha registrato vendite nette o ricavi netti di 47,29 trilioni di Rp nel secondo trimestre del 2021, registrando una crescita del 20% rispetto al trimestre dello scorso anno.

Guadagno per azione di Indofood

L'utile per azione o EPS indica l'utile netto o gli utili disponibili per ciascuna azione. La metrica è calcolata dividendo l'utile netto meno i dividendi privilegiati (se presenti) e dividendo poi il risultato per il numero medio di azioni ordinarie in circolazione durante il periodo.

La cifra risultante è chiamata utile di base per azione, che differisce dalla metrica dell'utile per azione diluito che viene calcolata includendo obbligazioni convertibili o azioni privilegiate nel numero medio di azioni in circolazione. Ad esempio, se l'utile netto di una società è di $ 50 milioni e la società ha una media di $ 5 milioni di azioni ordinarie in circolazione durante un periodo, il suo EPS sarebbe di $ 10.

Gli investitori preferiscono investire in titoli con una crescita dell'EPS costantemente elevata. Nel suo rapporto finanziario del secondo trimestre 2021, la società ha riportato un utile base per azione di Rp391.

Rapporto P/E di Indofood

Il rapporto prezzo/utili o rapporto P/E misura il prezzo del titolo in relazione ai suoi utili per azione. In altre parole, la metrica determina il multiplo dei guadagni a cui il titolo è attualmente scambiato. Ad esempio, se un'azione viene scambiata a $ 20 per azione e ha un EPS di $ 10, il suo rapporto P/E sarebbe 2x. Il rapporto P/E di 2x mostra che il titolo viene scambiato il doppio dei suoi guadagni per azione di $ 10.

Il rapporto P/E viene solitamente calcolato su una base di 12 mesi finali, il che significa che l'EPS dei 12 mesi precedenti viene preso in considerazione durante il calcolo del rapporto. Inoltre, il rapporto cambia giornalmente con la variazione del prezzo di mercato del titolo.

Al 6 ottobre 2021, il rapporto P/E di Indofood era 8,22x.

Rendimento da dividendi di Indofood

I dividendi sono le distribuzioni in contanti da parte di una società dai suoi profitti ai suoi azionisti. Il consiglio di amministrazione è autorizzato a dichiarare il pagamento dei dividendi, come e quando lo ritiene opportuno. Per poter ricevere i dividendi, è necessario detenere il titolo prima della data di stacco del dividendo.

Gli investitori utilizzano il rapporto di rendimento dei dividendi per determinare i dividendi per azione pagati annualmente da una società come percentuale del prezzo delle azioni. Ad esempio, se una società pagasse $ 10 per azione di dividendi all'anno mentre il prezzo corrente del titolo è di $ 100, il rendimento da dividendo sarebbe del 10%. Il rendimento del dividendo del 10% significa che la società ha pagato il 10% del suo prezzo attuale delle azioni come dividendi nell'anno precedente.

Le azioni che hanno un rendimento da dividendo elevato possono essere una buona opzione per l'investimento, ma devi fare attenzione che il valore del rendimento da dividendo dipende dal prezzo corrente del titolo. Quindi, se un'azione è crollata di recente mentre i suoi pagamenti di dividendi sono rimasti gli stessi, il suo rendimento da dividendo sarebbe sopravvalutato.

Al 6 ottobre 2021, il dividend yield di Indofood era del 4,21%.

Il flusso di cassa di Indofood

Il "free cash flow" viene calcolato sottraendo le spese in conto capitale dai flussi di cassa operativi dell'azienda. Un'elevata quantità di flusso di cassa gratuito significa che l'azienda sta generando abbastanza denaro dalle sue operazioni per finanziare le sue spese in conto capitale, nonché i pagamenti di dividendi e interessi.

È inoltre possibile visualizzare la posizione di cassa dell'azienda nel rendiconto finanziario. Al 30 giugno 2021, Indofood aveva disponibilità liquide e mezzi equivalenti di Rp 15,8 trilioni.

Perché acquistare azioni Indofood?

Indofood ha rapidamente ampliato la propria attività integrando aziende fondamentali nella propria filiera. La società è una delle più grandi società per capitalizzazione di mercato in Indonesia e sta espandendo in modo aggressivo le sue operazioni anche sui mercati esteri. Ecco alcuni dei motivi per cui dovresti prendere in considerazione l'acquisto di azioni Indofood.

  • La società mantiene un rapporto di dividendo del 50% dal 2016 e distribuisce dividendi regolari, il che rende il titolo un'opzione decente per gli investitori di dividendi.
  • Indofood è un marchio affermato con una strategia aziendale di integrazione aggressiva che può fornirti plusvalenze a lungo termine, insieme a dividendi.
  • L'azienda è un'azienda di soluzioni alimentari totali, il che significa che l'azienda opera in tutte le fasi della produzione alimentare, dalla coltivazione e trasformazione alla produzione e commercializzazione. L'industria alimentare è relativamente invulnerabile alla recessione economica, il che significa che ci si può aspettare che i ricavi dell'azienda rimarranno stabili a causa del suo modello di business.

Suggerimento dell'esperto sull'acquisto di azioni Indofood

Il titolo Indofood ha perso circa il 26% dai massimi degli ultimi cinque anni, il che ha abbassato la valutazione del titolo e lo ha reso relativamente più economico nonostante il consistente aumento anno su anno dei ricavi e degli utili. Ciò offre agli investitori di valore, l'opportunità di acquistare il titolo oggi, quando il prezzo è vicino ai minimi degli ultimi cinque anni. Puoi vedere i cali di prezzo come un'opportunità di acquisto per ridurre il costo medio di acquisto delle azioni per realizzare un elevato rendimento totale sotto forma di plusvalenze e dividendi.
- Shahid Ur Rehman
Compra Azioni Indofood Oggi!

5 fattori da considerare prima di acquistare azioni Indofood

Dovresti prendere in considerazione l'utilizzo di questi cinque importanti suggerimenti per gli investimenti, migliorando così significativamente i tuoi ritorni sull'investimento.

1. Comprendere la Società

Comprendere l'attività, le operazioni, le fonti di reddito, i rischi, la posizione finanziaria e altri aspetti dell'azienda, può aiutarti a identificare migliori opportunità di investimento. Investitori famosi come Warren Buffett e Peter Lynch analizzano a fondo il modello di business di un'azienda e ne studiano i rapporti finanziari prima di acquistarne le azioni. Quando capisci l'azienda, saresti in grado di identificare i fattori che guidano il prezzo delle azioni, consentendoti di prevedere con precisione la direzione delle azioni.

2. Comprendere le basi dell'investimento

È necessario comprendere e applicare i principi di base dell'investimento prima di investire in un'azione. Ad esempio, una delle basi dell'investimento è creare un portafoglio diversificato composto da diversi veicoli di investimento. Un portafoglio diversificato distribuisce il rischio su diversi asset, riducendo il rischio di investimento. Allo stesso modo, se sei interessato al trading a breve termine, devi utilizzare tecniche di gestione del rischio che comportano l'inserimento di punti di stop loss strategicamente posizionati in tutte le tue operazioni per proteggere il tuo capitale.

3. Scegli con cura il tuo Broker

Selezionare il broker giusto può darti molti vantaggi, con conseguente miglioramento delle prestazioni di trading. Dovresti cercare le seguenti caratteristiche importanti mentre selezioni un agente di cambio:

  • Accesso a una piattaforma di trading solida e avanzata che può essere utilizzata su tutte le piattaforme e dispositivi.
  • Commissioni, spread e commissioni basse, che riducono i costi di trading.
  • Accesso a un gran numero di strumenti finanziari.
  • Dovrebbe essere registrato e regolamentato dalle autorità di regolamentazione locali per evitare il rischio di perdere il capitale a causa dell'inadempienza del broker.
  • Consente facili metodi di deposito e prelievo.

4. Decidi quanto vuoi investire

Potrebbe essere allettante investire tutti i tuoi soldi in una risorsa apparentemente redditizia, ma i guru degli investimenti sconsigliano di mettere tutti i tuoi soldi in una singola risorsa. Un metodo popolare per investire è la strategia del costo medio in dollari, che prevede l'investimento di piccole somme di denaro dopo intervalli regolari, indipendentemente dal prezzo del titolo. La strategia riduce il costo complessivo dell'acquisto di azioni.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Il tuo obiettivo di investimento determina il tipo di strategia di investimento che adotti. Un obiettivo di investimento viene solitamente impostato tenendo in considerazione l'età, il capitale, la tolleranza al rischio e altri fattori. Se hai un'elevata tolleranza al rischio, puoi impostare un obiettivo di ritorno dell'investimento elevato ma assumendo un rischio più elevato. Gli obiettivi di investimento con un rendimento moderato possono essere raggiunti in modo relativamente semplice assumendo un rischio inferiore. Se hai a disposizione meno capitale, non puoi permetterti di perderlo assumendo un rischio maggiore e potresti dover accontentarti di un obiettivo di rendimento moderato.

La linea di fondo sull'acquisto di azioni Indofood

Indofood è un'azienda alimentare integrata verticalmente che è autosufficiente nella sua catena del valore. L'azienda ha solide basi ed è uno dei marchi famosi in Indonesia. Fornisce inoltre ai suoi azionisti dividendi sani e ha un rapporto di pagamento del 50%. L'azienda ha acquisito società di valore per espandere le sue operazioni. Di recente, l'azienda ha iniziato a investire in società estere, portando le sue operazioni anche a livello internazionale.

Se vuoi acquistare azioni Indofood, puoi aprire un conto con un broker che ti darà accesso al mercato azionario. Puoi aprire il tuo account online inserendo i tuoi dati su un modulo online e caricando i tuoi documenti di identità, come la prova di residenza e la tua carta d'identità. Dopo aver creato il tuo account, puoi depositare fondi sul tuo account utilizzando uno dei metodi di deposito più diffusi.

Se desideri esplorare più titoli, puoi visitare il nostro sito Web per un elenco completo di titoli che abbiamo trattato in modo completo. Le nostre guide possono fornirti preziose informazioni approfondite sui titoli che possono aiutarti nelle tue decisioni di investimento.

Azioni Alternative

FAQs

  1. Le azioni di Indofood sono quotate alla borsa dell'Indonesia con il ticker INDF. Negli Stati Uniti, le azioni della società vengono scambiate sul mercato over-the-counter con il ticker PIFMY.

  2. Indofood è esposto a una serie di rischi, tra cui il rischio per la sicurezza alimentare, il rischio di prezzo delle materie prime e delle materie prime, il rischio di concorrenza, il riscaldamento globale e il rischio di cambiamento climatico, tra i tanti altri. Tuttavia, il management dell'azienda è pienamente consapevole del rischio e ha messo in atto i sistemi necessari per mitigare i rischi a livelli accettabili.

  3. Il titolo Indofood ha distribuito dividendi generosi in modo coerente per molti anni, il che lo rende un titolo idoneo per l'investimento in tal senso. Tuttavia, il titolo è scambiato ai valori minimi degli ultimi cinque anni al momento in cui scriviamo. Ciò potrebbe essere vista come un'opportunità di valore da parte degli gli investitori, che potrebbero acquistare il titolo a livelli bassi con un costante aumento anno su anno degli utili e dei ricavi.

  4. È necessario esaminare il rapporto P/E del titolo, il rapporto EPS, il rapporto PEG, la performance passata del titolo e confrontare le metriche con titoli simili nel settore per determinare il valore intrinseco del titolo.

  5. Il pagamento del dividendo del 50% delle azioni Indofood significa che la società paga il 50% del suo utile netto o utile per azione come dividendi ai suoi azionisti. Tuttavia, il payout ratio può variare, a seconda della politica dei dividendi e delle decisioni del consiglio di amministrazione della società.

  6. La strategia di integrazione, prevede l'acquisizione di fornitori o attori chiave nella sua catena del valore per aumentare le sue competenze e salvaguardare la catena di approvvigionamento. Molte aziende utilizzano tale strategia per far avanzare la propria attività e raggiungere l'autosufficienza, dalla produzione di materie prime alla produzione di prodotti finiti.