HomeAzioniAcquista IBM
Inizio trading con eToro

Come acquistare IBM (IBM) azioni nel Italia 2022

IBM logo
IBM (IBM)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Tony Loton Aggiornato: September 7, 2022

Questa guida riguarda le azioni della International Business Machines Corporation (IBM): cos'è la società soprannominata "Big Blue", come acquistare le sue azioni e perché potresti volerle acquistare in base ai fondamenti finanziari dell'azienda e all'immagine del grafico tecnico.

IBM è un'azienda molto diversa dal fornitore quasi monopolistico di computer aziendali "mainframe" che è stato sfidato (e battuto) da Microsoft e Apple nella mania dei personal computer degli anni '80. È stato abbattuto, ma non eliminato, e questa azienda di 110 anni mostra ancora dei chiari segni di attività.

Come acquistare IBM Azioni in 5 semplici passi

  1. 1
    Clicca sul link in basso per visitare eToro e inserisci i tuoi dati nei campi richiesti per registrarti.
  2. 2
    Fornisci i tuoi dati personali e compila un semplice questionario per finalità informaitive.
  3. 3
    Clicca su "Depositare", scegli il tuo metodo di pagamento e segui le istruzioni per aggiungere i fondi sul tuo conto.
  4. 4
    Cerca la tua azione preferita e controlla le principali statistiche. Una volta che sei pronto per investire, clicca su"Investi".
  5. 5
    Inserisci la quantità di denaro che vuoi investire e configura la tua negoziazione per comprare le azioni.

I 3 broker migliori per investire in IBM

1. eToro

eToro è una piattaforma di social trading e investimento che consente agli utenti di fare trading con vari asset, tra cui le criptovalute. La piattaforma è progettata per essere user-friendly e intuitiva, rendendola una buona scelta per i nuovi investitori. eToro offre inoltre alcune funzionalità che possono essere utili per gli investitori più esperti, come la possibilità di copiare i portafogli di altri trader. Puoi leggere la nostra recensione completa su eToro qui.

Sicurezza e Privacy

eToro prende sul serio il tema della sicurezza e della privacy, offrendo funzionalità come la verifica a 2 fattori e password crittografate per proteggere gli account utente. La piattaforma offre inoltre una rigorosa politica antiriciclaggio per proteggere gli utenti dalle frodi. Per prevenire abusi sulla piattaforma sono state messe in atto diverse funzionalità di sicurezza, come la prevenzione della perdita di dati e la restrizione dell'accesso in base all'indirizzo IP. Nel momento in cui un utente investe, se l'account è collegato ad un utente potenzialmente fraudolento è prevista una funzione di sicurezza aggiuntiva che blocca l'esecuzione della transazione. Inoltre, vengono impiegati i migliori fornitori, soluzioni web e firewall, costantemente in allerta per bloccare un possibile attacco informatico.

La privacy degli utenti è della massima importanza e non condividono mai le informazioni personali senza consenso.

Tariffe e Caratteristiche

Una delle caratteristiche più interessanti di eToro è il fatto di essere una piattaforma multi-asset che permette l'accesso a oltre 2.000 asset finanziari come stock, ETF, indici, criptovalute e molto altro. eToro offre agli utenti un'assicurazione gratuita a copertura delle richieste di risarcimento in caso di insolvenza o di cattiva condotta. Un'altra caratteristica che rende questa piattaforma una delle migliori in circolazione è la funzione di social trading. Puoi unirti ad una comunità di 20 milioni di trader in tutto il mondo e connetterti con menti affini per plasmare le tue decisioni di trading. Infine, la funzione CopyTrader consente di utilizzare le prestazioni di alcuni investitori esperti per conoscere ciò che c'è da replicare.

eToro offre una commissione dello 0% quando si apre una posizione lunga e senza leva su uno stock o un ETF senza commissioni di gestione o di deposito. Tuttavia, la piattaforma addebita una tariffa di inattività di 10$ al mese se non si è attivi nel trading per 12 mesi. È prevista inoltre una tariffa fissa piuttosto bassa di 5$ per i prelievi.

Tipo di TariffaImporto Tariffa
Spese di Commissione0%
Spese di DepositoNessuna
Commissioni di Prelievo5$
Tariffa di Inattività10$ (mensile)

Pro

  • Sicurezza e privacy
  • Tariffe e commissioni basse
  • Copytrading
  • Social trading

Contro

  • Tariffa di inattività elevata
  • Servizio clienti limitato.

2. Capital.com

Capital.com offre vari prodotti e servizi di investimento ai suoi clienti. Questi includono stock, indici, materie prime, azioni, criptovalute e forex. Capital.com ha una vasta gamma di clienti, tra cui investitori al dettaglio, investitori istituzionali e individui con un patrimonio netto elevato. Puoi leggere la nostra recensione completa su Capital.com qui.

Sicurezza e Privacy

Capital.com è autorizzato da diversi organismi di regolamentazione tra cui FCA, CySEC, ASIC e FSA. Ciò indica che i clienti Capital.com sono adeguatamente salvaguardati e che la piattaforma aderisce a linee guida rigorose per garantire che le informazioni dei consumatori siano sicure e nascoste. Inoltre, la conformità di Capital.com agli standard di sicurezza dei dati PCI è un altro tassello che utilizza per la salvaguarda delle informazioni dei propri clienti.

Ogni deposito effettuato dalla clientela retail è protetto dal Fondo di Risarcimento degli Investimenti, secondo le linee guida normative.

Tariffe e Caratteristiche

Con il trading di CFD, i clienti hanno accesso a oltre 6.000 mercati con spread ridotti. Capital.com offre materiali didattici che possono aiutare i clienti a prendere decisioni più informate. Un'altra funzione offerta da Capital.com è Spread betting. Ciò consente ai clienti di speculare su movimenti al rialzo e al ribasso su oltre 3000 mercati. Il broker fornisce uno strumento basato sull'intelligenza artificiale nella sua app di trading mobile che offre approfondimenti di trading personalizzati tramite un algoritmo di rilevamento atto a scoprire diversi bias cognitivi.

Capital.com non addebita tariffe su depositi, prelievi, commissioni o inattività.

Tipo di TariffaImporto Tariffa
Spese di Commissione0%
Spese di DepositoNessuna
Commissioni di PrelievoNessuna
Tariffa di InattivitàNessuna

Pro

  • Spread ridotti
  • 0% di commissione senza spese nascoste
  • Intelligenza artificiale
  • Strumenti di gestione del rischio
  • Materiale formativo

Contro

  • Tariffe notturne
  • Principalmente limitato ai CFD.

3. Skilling

Skilling è una piattaforma di trading online che offre agli utenti la possibilità di negoziare una vari asset finanziari, tra cui forex, CFD e criptovalute. La piattaforma è progettata per essere user-friendly e fornisce ai trader tutti gli strumenti e le risorse necessari per iniziare a fare trading. Skilling offre inoltre un account demo che permette agli utenti di esercitarsi nel trading prima di iniziare a farlo utilizzando denaro reale. Puoi leggere la nostra recensione completa di Skilling qui.

Sicurezza e Privacy

La piattaforma di trading online Skilling prende molto sul serio le tematiche di sicurezza e privacy. Tutte le informazioni inserite nella piattaforma sono crittografate e archiviate in modo sicuro. Solo il personale autorizzato ha accesso a queste informazioni. Inoltre, la piattaforma utilizza l'autenticazione a due fattori per garantire che solo gli utenti autorizzati possano accedere alle informazioni dell'account. Skilling è regolato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), il che significa che i clienti possono essere certi della sicurezza dei propri asset.

Tariffe e Caratteristiche

Skilling dispone di quattro piattaforme diverse; Skilling Trader, Skilling cTrader, Skilling MetaTrader 4 e Skilling Copy. Skilling Trader è progettato per i trader di tutti i livelli con accesso a tutti gli strumenti necessari per l'analisi del trading. D'altra parte, Skilling cTrader è progettato per i trader avanzati con particolare attenzione all'esecuzione degli ordini e alle capacità di creazione di grafici. MetaTrader 4 è una piattaforma di trading forex e CFD con un'interfaccia molto versatile e facile da personalizzare. Skilling Copy è una piattaforma di copy trading che consente ai membri di seguire o copiare a pagamento strategie di trading di trader esperti.

Skilling non addebita alcuna tariffa per inattività, deposito o prelievo. Tuttavia, vi sono commissioni su coppie FX Spot Metals sul tipo di account Premium. Queste spese partono da 30$ per milione di USD di trading.

Tipo di TariffaImporto Tariffa
Spese di CommissioneVarie
Spese di DepositoNessuna
Commissioni di PrelievoNessuna
Tariffa di InattivitàNessuna

Pro

  • Assistenza clienti affidabile 24/24, 5 giorni su 7
  • Oltre 1000 strumenti di trading
  • Licenze e regolamentazione eccellenti
  • Demo account

Contro

  • Materiale didattico insufficiente
  • Spread elevati
  • Il servizio non è disponibile in molti paesi, tra cui Stati Uniti e Canada.

Tutto quello che devi sapere su IBM

Conosciamo IBM e la sua lunga storia, la sua evoluta strategia, i flussi di entrate e le sue recenti prestazioni.

Storia IBM

IBM è stata fondata a New York nel 1911 da Charles Ranlett Flint. Originariamente era chiamata Computing-Tabulating-Recording Company (CTR) e fu ribattezzata International Business Machines dal presidente dell'azienda Thomas J. Watson nel 1924. Alla fine degli anni '30, i maggiori clienti di IBM includevano il governo degli Stati Uniti e persino il Terzo Reich di Hitler.

L'avanzamento rapido agli anni '60 vede IBM coinvolta nei programmi spaziali della NASA, nel lancio della famiglia di computer IBM System/360 ed essere accusata, secondo le leggi antitrust, di agire come un monopolio.

La perdita di $ 8 miliardi di IBM nel 1993 è stata la più grande nella storia dell'azienda americana (all'epoca) e la società ha dovuto essere ribaltata da Lou Gerstner di RJR Nabisco. Dopo aver perso contro aziende come Microsoft e Apple nello spazio dei personal computer, IBM ha venduto la propria attività di personal computer alla società cinese Lenovo nel 2005.

IBM ha acquisito diverse società dal 2015 e nel 2020, annunciando l'intenzione di dividersi in due società alla fine del 2021.

Qual è la strategia di IBM?

Nella sua lunghissima storia, IBM ha implementato numerose strategie diverse. Ciò che conta ora è che l'attenzione dell'azienda in futuro sarà sul cloud computing e sull'intelligenza artificiale ad alto margine, guidati dall'acquisizione della società di software open source Red Hat nel 2019.

Come fa IBM a fare soldi?

IBM vende un'ampia gamma di prodotti e servizi in 175 Paesi. Secondo Investopedia, la maggior parte dei ricavi proviene dal segmento dei servizi tecnologici globali, ma il segmento più redditizio è il cloud e il software cognitivo.

Come si è comportata IBM negli ultimi anni?

Il grafico dei prezzi a lungo termine di IBM mostra come il prezzo delle sue azioni (linea blu) rispecchiasse più o meno l'indice azionario S&P 500 (linea gialla) fino a quando non iniziò a divergere in una direzione molto diversa nel 2013, sottoperformando enormemente l'indice per quasi il decennio da quando. Questo è interessante perché i titani della tecnologia più moderni come Apple, Amazon e Microsoft hanno ampiamente guidato - e sovraperformato - lo stesso indice S&P nello stesso periodo.

IBM vs S&P 500 (fonte: Google Finance)

Alcuni investitori costruirebbero un caso di investimento per IBM sulla base del fatto che questa divergenza potrebbe chiudersi e alcuni trader acquisterebbero azioni IBM a lungo vendendo l'indice S&P allo scoperto per beneficiare di qualsiasi convergenza.

Analisi fondamentale IBM

A differenza dei trader a breve termine che hanno maggiori probabilità di utilizzare l'analisi tecnica sui modelli dei grafici dei prezzi, è più probabile che gli investitori a lungo termine utilizzino tecniche di analisi fondamentale per determinare la salute finanziaria di un'azienda. Qui rivolgiamo la nostra attenzione all'analisi fondamentale.

Entrate di IBM

I ricavi (cioè la quantità di denaro che un'azienda ricava dalle vendite) appariranno in genere come la prima riga del conto economico dell'azienda. È inoltre possibile trovare queste informazioni sui siti Web finanziari. I costi diretti di produzione e distribuzione dei prodotti che generano i ricavi vengono detratti per arrivare al profitto lordo.

Le entrate di IBM per i quattro anni fino al 2020, più le entrate finali dei dodici mesi (TTM), si presentano così:

Fonte: Yahoo! Finanza

L'utile per azione di IBM

Una volta che tutti i costi dell'azienda sono stati detratti (comprese le spese generali) si arriva ai guadagni dell'azienda, che in genere appaiono come la linea di fondo del conto economico. Dividere questo utile netto per il numero di azioni ordinarie in circolazione per calcolare l'utile per azione (EPS). Anche in questo caso, i dati EPS vengono pubblicati, quindi non è necessario calcolarli:

Fonte: Yahoo! Finanza

Rapporto P/E di IBM

Ora, dividi il prezzo delle azioni della società per l'utile per azione per produrre il rapporto prezzo-utili (P/E) che dice agli investitori quanti anni impiegherebbero la società per generare guadagni sufficienti per ripagare le loro partecipazioni. Un P/E più basso significa che hai pagato un prezzo più basso per guadagni più alti, il che è positivo.

Il rapporto P/E di IBM al momento in cui scriviamo è 23,36, che (per confronto) è molto inferiore a 397,47 di Tesla perché Tesla è un "stock in crescita" che dovrebbe far crescere i suoi guadagni molto più velocemente di IBM in futuro per giustificare il suo prezzo delle azioni elevato.

Rendimento da dividendi di IBM

La direzione di una società può scegliere di pagare una parte degli utili annuali agli azionisti sotto forma di dividendi. Il “dividend yield” è l'importo del dividendo pagato annuo diviso per il prezzo dell'azione, espresso in percentuale.

Al momento della scrittura, il rendimento del dividendo del 4,78% di IBM è piuttosto interessante rispetto all'importo degli interessi che riceveresti depositando i tuoi fondi in un conto bancario invece di investire in azioni IBM. Tuttavia, possedere azioni è più rischioso che depositare denaro su un conto bancario.

Non tutte le aziende pagano dividendi, quindi devi fare affidamento sull'apprezzamento del prezzo delle azioni e quindi vendere la tua partecipazione per realizzare un profitto. Le azioni che pagano dividendi come IBM forniscono un reddito di profitto mentre detieni le azioni, con la possibilità di un apprezzamento del prezzo in aggiunta.

Il flusso di cassa di IBM

Un'ultima misura fondamentale che gli investitori potrebbero prendere in considerazione è il flusso di cassa di un'azienda, in particolare il valore del "flusso di cassa libero". Un flusso di cassa positivo mostra che le attività liquide di una società sono in aumento, il che significa che è più probabile che si ripaghi e addirittura restituisca denaro agli azionisti. La stessa serie di bilanci, reperibile sul sito internet della società (nella sezione “relazioni con gli investitori”) o sui siti finanziari, conterrà i dati di cash flow.

Il flusso di cassa libero di IBM è aumentato tra il 2017 e il 2020.

Perché acquistare azioni IBM?

Con il suo noto marchio e la sua lunga storia, IBM ha alcune delle caratteristiche del tipo di azione solida che il leggendario investitore Warren Buffett comprerebbe, l'unico problema è che ha venduto le sue azioni IBM circa tre anni fa (nel 2018) a concentrati invece sulle azioni Apple. Tuttavia, un rendimento da dividendo a termine di circa il 4,8% al momento della scrittura e una storia di pagamento di dividendi di dimensioni simili, rendono le azioni IBM interessanti rispetto al reddito da interessi molto più basso che riceveresti se depositassi i tuoi fondi in una banca conto invece di investire in IBM.

Suggerimento dell'esperto sull'acquisto di azioni IBM

A differenza di Apple, Tesla o altri titoli tecnologici, è improbabile che IBM cambi il mondo con una tecnologia dirompente in tempi brevi, quindi questo solido titolo dovrebbe probabilmente essere acquistato per mantenerlo in base alle sue distribuzioni di dividendi.
- Tony Loton
Compra Azioni IBM Oggi!

5 fattori da considerare prima di acquistare azioni IBM

Ci sono almeno cinque fattori che dovresti considerare prima di acquistare azioni IBM o qualsiasi altra azione.

1. Comprendere la Società

Se hai letto uno dei libri scritti dall'investitore esperto e di successo Peter Lynch, saprai che ti suggerisce di investire in società che utilizzi tu stesso. Se un'azienda è apprezzata da te, dai tuoi amici e dalla tua famiglia, potrebbe essere popolare anche tra altri clienti. Tuttavia, una società che ti piace non è automaticamente un buon investimento, come possono attestare i proprietari di azioni nelle loro azioni di club di calcio (calcio) preferite. Quindi, prendi ispirazione da questa idea, ma non esagerare.

2. Comprendere le basi dell'investimento

Se ti piace l'andamento di un'azienda e la vedi come potenziale per investire, è anche importante poterla analizzare da una prospettiva finanziaria di tipo fondamentale. Ad esempio, le azioni IBM sono interessanti come azioni che pagano dividendi indipendentemente dal fatto che si utilizzino i prodotti o servizi dell'azienda. Oltre al rendimento da dividendi, dovresti familiarizzare con le altre misure fondamentali (come il rapporto P/E) discusse in precedenza. Inoltre, non scartare il valore dell'analisi tecnica - o della lettura del grafico - per perfezionare i tempi degli acquisti di azioni. In parole povere, impara le basi dell'investimento.

3. Scegli con cura il tuo Broker

Dopo aver identificato un'azione da acquistare in base ai suoi prodotti o servizi, e quindi aver supportato la tua ipotesi di investimento con analisi tecniche o fondamentali, devi mettere in atto il tuo piano acquistando azioni tramite un broker.

I broker non sono tutti uguali, motivo per cui ti suggeriamo alcuni dei migliori da provare. Cerchiamo tariffe basse, un buon servizio clienti e, soprattutto, lo stato di regolamentazione. Un broker regolamentato potrebbe offrirti una protezione dal saldo negativo (quindi non puoi perdere più denaro di quello che hai mai depositato) e protezione dall'insolvenza fino a un certo livello. Ad esempio, il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) fornito dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito potrebbe proteggere i tuoi fondi fino a $ 100.000 per istituto finanziario.

4. Decidi quanto vuoi investire

Uno degli aspetti più importanti dell'investimento è la gestione del denaro, che, in termini semplici, significa assicurarsi di non andare in bancarotta. I periodi di draw-down, quando il valore dei tuoi investimenti scende prima di salire sono inevitabili. Anche se pensi che le tue decisioni di investimento saranno confermate nel lungo periodo, è risaputo che “i mercati possono rimanere irrazionali più a lungo di quanto tu possa rimanere solvibile”. È quindi importante che tu non abbia mai bisogno di incassare i tuoi investimenti esattamente nel momento sbagliato semplicemente perché hai un disperato bisogno di denaro.

In breve, non investire mai i soldi di cui potresti aver bisogno a breve termine per pagare l'affitto, le tasse universitarie dei tuoi figli o qualcos'altro. Un altro modo per dirlo è “non investire mai soldi che non puoi permetterti di perdere”, ma attenzione che questa può diventare una profezia che si autoavvera: se puoi permetterti di perdere molti soldi, probabilmente lo farai, perché starai meno attento.

Una volta che hai deciso quanto puoi davvero permetterti di investire, il passo successivo è investirlo con saggezza. Ciò significa diversificare il rischio su molti titoli e altre attività piuttosto che "scommettere la farm" su un singolo titolo che potrebbe fallire. In alternativa, puoi diversificare nel tempo investendo una piccola somma ogni mese in un fondo indicizzato.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Riprendendo il punto precedente su quanto vuoi investire, dovresti pensare a cosa stai investendo. Stai cercando di vincolare i tuoi fondi per molto tempo per pagare l'istruzione universitaria dei tuoi figli o la tua pensione, e sarebbe quindi una buona idea (nel Regno Unito) investire tramite un conto fiscalmente efficiente come un conto di risparmio individuale (ISA) o pensione personale auto-investita (SIPP)? Questa potrebbe non essere una buona idea se hai bisogno di riavere i tuoi soldi prima, o se stai cercando alcune "vincite rapide" speculative piuttosto che un reddito costante dai dividendi. La speculazione a breve termine potrebbe essere più adatta allo spread betting di un broker o al conto di trading di CFD.

La linea di fondo sull'acquisto di azioni IBM

In questa guida ti abbiamo parlato per la prima volta di IBM come azienda: la sua storia, il suo modello di business, come fa soldi e come si è comportata negli ultimi anni. Abbiamo quindi rivolto la nostra attenzione a considerare IBM come un potenziale candidato per l'acquisto di azioni, sulla base di fondamentali finanziari come il rendimento da dividendi. Abbiamo concluso discutendo alcune delle altre cose che dovresti considerare prima di investire; in particolare, quanto puoi permetterti di investire.

Dopo averti spiegato come acquistare altri titoli, risolveremo alcune questioni in sospeso rispondendo ad alcune domande frequenti.

Azioni Alternative

FAQs

  1. IBM è quotata in due borse statunitensi: la Borsa di New York (NYSE) e la Borsa di Chicago (NYSE Chicago). Troverai anche azioni IBM quotate su altre borse valori come la tedesca Börse Frankfurt.

  2. Le azioni IBM hanno pagato dividendi per molti decenni, almeno fin dal 1962. Questo titolo ha un rendimento da dividendo superiore al conto bancario.

  3. Un modo per impedire che il tuo investimento in azioni IBM venga spazzato via (per quanto improbabile possa sembrare) è quello di diversificare tra diversi titoli e altre risorse piuttosto che investire tutti i tuoi soldi in azioni IBM.

  4. Puoi applicare tecniche di analisi tecnica, ad esempio la lettura di grafici, a qualsiasi titolo, ma tali tecniche potrebbero essere migliori per gli speculatori che cercano di trarre vantaggio dai grandi movimenti di prezzo di titoli momentum come Tesla. Un'azione solida come IBM può essere acquistata meglio in base all'analisi fondamentale.

  5. Quando IBM ha sviluppato il suo primo personal computer (il PC IBM) nel 1980, l'azienda ha firmato un contratto non esclusivo per la società di software di avvio Microsoft per lo sviluppo del sistema operativo MS-DOS che sarebbe stato eseguito sull'hardware IBM. Sebbene l'hardware dell'"architettura aperta" sia stato copiato da altri produttori che hanno prodotto PC compatibili con IBM, tutti questi PC eseguivano il sistema operativo Microsoft. Pertanto, Microsoft ha fatto soldi mentre IBM ha perso quote di mercato.

  6. Per tutti gli anni '80 e oltre, IBM è stata soprannominata "Big Blue", forse a causa della sfumatura blu dei suoi monitor, o forse a causa del logo aziendale di colore blu intenso. IBM ha abbracciato il soprannome e ha persino chiamato il suo computer per giocare a scacchi "Deep Blue".