HomeAmazon

Come Comprare Azioni Amazon in 2021

Amazon (AMZN)
...
Cambio 24 ore
...
exchange
...
Autore: Tony Loton

Fondata come libreria online da Jeff Bezos nel 1994, Amazon è diventata una delle più grandi aziende del mondo, e senza dubbio la più grande azienda di e-commerce, vendendo praticamente di tutto, dai libri, all’elettronica e giocattoli, ai mobili, al cibo e farmaci. Oltre alla vendita al dettaglio, Amazon produce e vende anche i propri prodotti, come Amazon Echo e il lettore di e-book kindle.

Ma Amazon non è solo e-commerce; l'azienda si è diversificata in intelligenza artificiale e cloud computing (con Amazon Web Services, che è il più grande servizio di cloud computing a livello globale). Amazon offre anche servizi di streaming digitale, inclusi i propri film e programmi TV, tramite la piattaforma Amazon Prime Video. La sezione musica, Amazon Music, offre l'accesso a milioni di brani.

Abbiamo creato questa guida per mostrarti perché potresti voler acquistare azioni Amazon, dopo aver preso in considerazione varie analisi tecniche e fattori fondamentali.

Come acquistare AMZN Azioni in 5 Facili Step

  1. 1
    Visita CedarFX facendo clic sul collegamento di seguito e compila il breve modulo per iscriverti.
  2. 2
    Per limiti di trading più elevati, fornisci una prova di identità e verifica il tuo account.
  3. 3
    Facendo clic sul pulsante "Deposit", è possibile selezionare il metodo di pagamento preferito.
  4. 4
    Usa il software all'avanguardia di CedarFX per accedere alle tue azioni preferite e seleziona “Fai Trading”
  5. 5
    Infine, seleziona l'importo che desideri investire e la transazione sarà completata.

Tutto quello che c'è da sapere su Amazon

Ora, conosciamo Amazon in modo più dettagliato esplorando la sua storia, strategia, il modo o i modi in cui fa soldi e quale è stata la sua performance negli ultimi anni.

Storia di Amazon

Jeff Bezos ha fondato Amazon nel garage della sua casa in affitto a Bellevue, Washington, il 5 luglio 1994. L'azienda ha iniziato come libreria online, ma da allora è cresciuta fino a diventare la più grande azienda di e-commerce del pianeta. Si è anche diversificato in servizi di cloud computing e streaming digitale.

Bezos ha avuto l'idea di costruire una società online dopo aver letto un rapporto sul futuro di Internet nei primi anni '90, che ha previsto una crescita annuale del web commerce al 2,300%. Tra tutti i prodotti che potevano essere venduti online, scelse i libri a causa della domanda globale di letteratura, del basso prezzo unitario e del vasto numero di titoli disponibili in stampa. I genitori di Bezos offrirono un capitale iniziale di quasi $250.000 per la start-up, rendendoli i primi investitori della società.

Nel 1997, Amazon è diventata pubblica ed è stata quotata alla borsa Nasdaq. Tra il 1998 e il 2004, Amazon ha offerto ai clienti acquisti convenienti e altri servizi. Nel 2005, l'azienda ha lanciato la sua unità di cloud computing, Amazon AWS, e l'area di crowdsourcing con Amazon Mechanical Turk. Nel 2011, ha iniziato a offrire servizi di streaming tra cui Amazon Music e Amazon Video. Alla fine del 2020, Amazon ha annunciato che avrebbe creato una farmacia online e ha accennato ai piani l’acquisizione di jet per la sua attività di consegna. Amazon ha anche acquisito società di food delivery, come Deliveroo e Selz. Al momento della stesura, Amazon ha una forza lavoro di 1,3 milioni di dipendenti.

Qual è la strategia di Amazon?

La strategia di Amazon è passato dalla libreria online una volta a un gigante dell'e-commerce che offre un mercato per le aziende per vendere i loro prodotti. Ha anche diffuso le sue ali in altre aree come la logistica, la tecnologia di consumo, il cloud computing e, più recentemente, lo streaming digitale. 

Il nucleo della strategia è offrire ai consumatori un facile accesso a tutto ciò di cui hanno bisogno per vivere comodamente nel nostro mondo guidato dalla tecnologia. Il modello di business di Amazon è quello di utilizzare tutta la tecnologia disponibile per integrare verticalmente tutto ciò di cui ha bisogno per servire i consumatori, acquisendo vari servizi di consegna. Amazon utilizza i vantaggi di riduzione dei costi dei suoi servizi basati su abbonamento (come l’iscrizione ad Amazon Prime) per attirare più clienti e spingerli a fare acquisti più frequentemente.

Che si tratti di vendita al dettaglio online, cloud computing o servizi di streaming digitale, Amazon serve principalmente i consumatori nello spazio online. Tuttavia, sta anche sperimentando con i negozi di alimentari fisici Amazon Go, che saranno presidiati da robot. I chioschi robot funzioneranno senza cassieri o linee di cassa e potrebbero anche essere dotati di droni di consegna per le consegne a domicilio.

Come fa Amazon a fare soldi? 

Amazon genera le sue entrate da negozi online, negozi fisici, servizi di venditori di terze parti, servizi di abbonamento e Amazon Web Services (AWS). La vendita al dettaglio rimane la principale fonte di entrate dell'azienda, con negozi online e fisici che rappresentano una buona parte delle sue entrate. Ciò include i ricavi dei rivenditori di terze parti, a cui Amazon consente di vendere i loro prodotti sulla sua piattaforma e addebita loro una commissione sulle vendite. I prodotti venduti tramite rivenditori di terze parti sono spesso articoli meno comuni, con un prezzo di acquisto più elevato. Utilizzando rivenditori di terze parti, Amazon può evitare di avere un fatturato di inventario più elevato e diluire i suoi profitti trattenendo gli articoli più a lungo.

Anche il modello basato su abbonamento di Amazon, il servizio Amazon Prime, contribuisce alle sue entrate. L'iscrizione a un account Amazon Prime pagando un importo fisso all'anno offre ai clienti la spedizione gratuita di due giorni o lo stesso giorno sugli articoli idonei. L'abbonamento, inoltre, consente ai clienti di trasmettere in streaming la maggior parte dei contenuti multimediali e di intrattenimento Amazon. Kindle, che permette agli abbonati di leggere libri online, è un altro modello di abbonamento che genera entrate per l'azienda.

L'unità di cloud computing, Amazon Web Service (AWS), è un'altra importante fonte di entrate. AWS attualmente controlla circa un terzo del mercato cloud globale, che è quasi il doppio del suo prossimo concorrente più vicino: Microsoft. Sebbene non contribuisca al maggior numero di entrate ad Amazon, AWS è di gran lunga il maggior contributore al reddito operativo. L'azienda vede AWS come un potente catalizzatore di crescita, il quale porterà continuamente nuovi clienti, aumentando così l’adozione aziendale.

Nei suoi rapporti finanziari, Amazon divide la sua attività in tre segmenti: Nord America, International e AWS. I segmenti Nordamericano e International si riferiscono a suddivisioni geografiche del business retail di Amazon. Quindi, questi due segmenti descrivono i ricavi e i proventi operativi delle vendite al dettaglio, dei servizi di abbonamento e delle esportazioni dal Nord America e dal resto del mondo.

Ad esempio, nell’anno finanziario 2020, conclusosi il 31 dicembre 2020, il Nord America ha registrato un fatturato di 236,3 miliardi di dollari, con un aumento del 38,4% rispetto a quello del 2019 e rappresenta circa il 61% dei ricavi netti della società per l'anno. Il segmento International ha generato ricavi per 104,4 miliardi di dollari, che rappresentano il 27% dei ricavi netti totali, mentre il segmento AWS ha generato ricavi per 45,4 miliardi di dollari, che rappresentano circa il 12% dei ricavi netti totali.

In termini di proventi operativi nell'esercizio 2020, il segmento Nord America ha generato 8,7 miliardi di dollari, che comprendono circa il 38% del reddito operativo totale per tutti i segmenti. Il segmento International ha registrato un utile operativo di 717 milioni di dollari, che rappresenta solo il 3% circa del risultato operativo totale per tutti i segmenti. È interessante notare che il segmento AWS ha registrato $13,5 miliardi, che rappresentano il 59% del reddito operativo totale per tutti i segmenti.

Com’è stata la prestazione di Amazon nel corso degli ultimi anni?

Amazon è cresciuta costantemente nel corso degli anni, e questo lo dimostra il costante aumento del prezzo delle sue azioni nel corso degli ultimi cinque anni: da $671.41 nella prima settimana di maggio 2016 a $3467.42 entro la fine dell'ultima settimana di aprile 2021. Questo apprezzamento del prezzo del 400%+ significa che se qualcuno avesse investito $10,000 in Amazon cinque anni prima avrebbe goduto di oltre $41,000 di profitto.

Fonte: Yahoo! Finance

Analisi fondamentale di Amazon

L'analisi fondamentale è un metodo per valutare un asset allo scopo di conoscerne il vero valore, in modo da poter proiettare le prestazioni dell'azienda in futuro.

A differenza dell'analisi tecnica, che comporta l'utilizzo di modelli specifici, a seconda dei movimenti del prezzo delle azioni, al fine di prevedere i futuri movimenti dei prezzi, l'analisi fondamentale è un processo per determinare la salute e il valore intrinseco dell'azienda sottostante. Quando esegui l'analisi fondamentale di un titolo, sei interessato a determinati fattori o rapporti che mostrano le prestazioni dell'azienda. Alcuni di questi fattori includono la gestione e l'avviamento della società, che non sono misurabili, così come il rapporto P/E, i ricavi, gli utili, gli utili per azione, il rendimento da dividendi e il flusso di cassa, che sono misurabili.

Successivamente, osserveremo questi rapporti misurabili per stabilire come utilizzarli nella tua analisi.

Fatturato di Amazon

I ricavi di una società, noti anche come vendite lorde, si riferiscono alla quantità totale di denaro generata dalla vendita di beni o servizi offerti dalla società. Quando si analizza il report trimestrale o annuale di una società, i ricavi sono di solito la prima cosa che vedi nella parte superiore del conto economico (motivo per cui a volte viene chiamato "top line"). È possibile ottenere il report dal sito Web dell'azienda, ma alcuni agenti di borsa includono anche il link sui loro siti Web. 

La crescita dei ricavi — quando i ricavi correnti sono superiori a quelli del corrispondente periodo dell'anno precedente — è positiva per le azioni della società. I ricavi di Amazon per l'anno finanziario 2020, che si è concluso il 31 dicembre 2020, sono cresciuti del 37,6% a 386,1 miliardi di dollari rispetto ai 280,5 miliardi di dollari dell'anno finanziario 2019.

Fonte: Yahoo! Finance

Gli utili per azione di Amazon

Nell'analisi finanziaria di una società, gli utili sono il profitto realizzato dalla società durante il periodo in esame dopo che tutti i costi e le tasse sono stati detratti dai ricavi. Poiché le entrate sono chiamate "top line", potresti chiamare i guadagni la "bottom line".

Come azionista, gli utili totali non sono così importanti perché non possiedi l'intera società. Ciò che è più utile è guadagnare per azione (EPS), che è un importante rapporto finanziario che mostra quanto sia stata redditizia la società durante il periodo in esame.

L'EPS di Amazon viene calcolato dividendo il suo reddito netto per il suo numero totale di azioni ordinarie in circolazione. Maggiore è l'EPS, più redditizio è il business. Mentre puoi calcolare tu stesso l'EPS, viene spesso fornito su vari siti Web finanziari, come Yahoo! Finance, dove (al momento della scrittura) viene dato come 14.09 per Amazon.

L'EPS viene utilizzato per calcolare un altro rapporto, il rapporto P/E, di cui discuteremo in seguito.

Rapporto P/E di Amazon

Il rapporto prezzo-utili (P/E) è un rapporto finanziario che misura il prezzo attuale delle azioni di una società rispetto ai suoi utili per azione. È calcolato dividendo il prezzo corrente delle azioni della società per i suoi utili per azione.

In generale, un P/E elevato suggerisce che gli investitori si aspettano una maggiore crescita degli utili in futuro, quindi sono disposti a pagare oggi un prezzo delle azioni più elevato. Tuttavia, al di là di un certo livello, potrebbe significare che l'azienda è sopravvalutata. Storicamente, il P/E medio per l'Indice S&P 500, spesso utilizzato come benchmark, è stato da 13 a 15.

Per calcolare il rapporto P/E di Amazon, devi semplicemente dividere il prezzo delle azioni corrente per l'EPS. Prendendo ad esempio l'anno finanziario 2020, il calcolo al momento della stesura sarebbe 3467,42/14,09 = 246,10. Ciò significa che gli investitori erano disposti a pagare $246.10 per ogni $1 guadagnato da Amazon all'anno. In altre parole, Amazon impiegherebbe più di 246 anni per guadagnare abbastanza soldi per ripagare il tuo investimento.

Si può dire che il rapporto P/E di Amazon sia alto, il che potrebbe significare che l'azienda è sopravvalutata. Ma il P/E non tiene conto del tasso di crescita degli utili dell'azienda. Quindi, il rapporto PEG, che misura la relazione tra il rapporto P/E e la crescita degli utili, fornisce una storia più completa rispetto al solo P/E.

Rendimento da dividendi di Amazon

I dividendi sono pagamenti che la società effettua ai suoi azionisti come quota degli utili della società. Si tratta di una parte degli utili della società condivisi tra i suoi azionisti.

Le società che pagano dividendi in genere dichiarano dividendi due volte all'anno e tali informazioni possono essere trovate sui principali siti Web finanziari o sul sito Web del tuo agente di cambio.

Il rendimento da dividendi confronta i pagamenti dei dividendi di una società (per l'anno) con il prezzo delle azioni. Se la società paga $1 in dividendi annuali e il prezzo attuale delle azioni è di $20, il rendimento da dividendi sarebbe 1/20, espresso in percentuale per ottenere il 5%.

A molti investitori piacciono le azioni con buoni rendimenti da dividendi perché detengono le loro azioni per molto tempo e vogliono essere sicuri che i soldi che stanno guadagnando dal possesso di un'azione siano migliori dei tassi di interesse che avrebbero ricevuto depositando quel denaro presso una banca. I trader, d'altra parte, detengono un titolo per un breve periodo e sono più interessati a fare soldi attraverso fluttuazioni dei prezzi a breve termine piuttosto che dai dividendi.

Nonostante gli elevati guadagni per azione, Amazon non ha iniziato a pagare dividendi ai suoi azionisti. Invece, la società reinveste i suoi utili nel business, che è uno dei motivi dell'enorme apprezzamento del capitale del titolo.

Flusso di cassa di Amazon

Il flusso di cassa (Cash Flow) si riferisce all'importo netto del contante, o dei suoi equivalenti, in entrata o in uscita da un'azienda. Il contante che entra è chiamato flusso di cassa in entrata, e quello che esce dall'azienda è detto deflusso di cassa o flussi di cassa in uscita.

Affinché un'impresa sia in buona salute, deve generare flussi di cassa positivi, il che significa che gli afflussi di cassa devono essere maggiori dei deflussi di cassa. Come per molte altre aziende in buona salute finanziaria, Amazon mantiene un flusso di cassa positivo.

Fonte: Yahoo! Finance

Perché acquistare azioni Amazon?

La strategia aziendale di Amazon continuerà ad essere redditizia perché i suoi prodotti e servizi sono essenziali per la vita quotidiana. Dallo shopping, all'online, allo streaming, al cloud computing, le persone avranno sempre bisogno dei servizi Amazon. E Amazon cerca costantemente di creare più valore per i suoi clienti.

Quindi, le azioni Amazon hanno ancora spazio per la crescita rispetto ad altri titoli azionari, ed ecco perché:

  • Amazon non si sta adagiando sulla sua impressionante crescita nel corso degli anni, ma al contrario cerca costantemente di creare più valore per i suoi clienti: il nuovo robot kiosk ne è un esempio
  • Il marchio Amazon è considerato affidabile a livello globale
  • La società ha registrato la crescita degli utili in passato, battendo sempre le aspettative degli analisti

Il consiglio dell'esperto sull'acquisto di azioni Amazon

Al momento della stesura di questo articolo, le azioni Amazon vengono scambiate a circa $3467.42 per azione. Quindi, se non hai un enorme capitale di investimento, potrebbe essere una buona idea acquistare il titolo Amazon tramite broker e piattaforme che offrono azioni frazionarie.
- Tony Loton
Compra Azioni Amazon Oggi!

5 cose da considerare prima di acquistare azioni Amazon

Prima di acquistare azioni Amazon, ecco cinque cose che devi fare:

1. Comprendi l'azienda

Prima di investire i tuoi soldi in qualsiasi azienda, devi capire l'azienda: cosa fa e come fa soldi. Se possibile, scegli un'azienda i cui prodotti usi già. Tuttavia, avere familiarità con una determinata azienda non dovrebbe impedirti di fare un'analisi fondamentale per essere sicuro della salute finanziaria dell'azienda prima di investire.

2. Comprendi le basi dell'investimento

Prima di tentare di investire in Amazon, devi imparare le basi dell'investimento. Dovresti imparare cose come la gestione del rischio, la gestione del denaro e la diversificazione. Mentre la gestione del rischio e la gestione del denaro ti consentono di controllare quanto puoi perdere se qualcosa va storto, la diversificazione ti offre un modo per distribuire il tuo rischio su diversi titoli azionari.

3. Scegli attentamente il tuo broker

Assicurati di scegliere un broker registrato presso l'autorità di regolamentazione dei servizi finanziari nel tuo paese di residenza, in modo da poter essere sicuro che nessuno possa facilmente scappare con i tuoi soldi e che potrai eventualmente ottenere una qualche forma di protezione da qualsiasi schema di compensazione finanziaria nel tuo paese. Oltre allo stato di regolamentazione, dovresti anche prendere in considerazione le commissioni e gli strumenti di trading offerti dal broker prima di fare una scelta.

4. Decidi quanto vuoi investire

Una regola importante dell'investimento è non investire mai più di quanto ci si possa permettere di perdere. Inoltre, non investire con denaro preso in prestito, non importa quanto buona pensi che sarà la performance di quel titolo: la leva finanziaria - che significa investire con denaro preso in prestito - è un'arma a doppio taglio.

Una volta risparmiato il capitale, è necessario determinare la percentuale di tale capitale che si intende assegnare  a un determinato titolo e come si desidera investire il denaro. Può essere preferibile scalare gradualmente e praticare una media del costo in dollari. Qualunque sia il metodo scelto, assicurati di diversificare il tuo portafoglio tra diversi titoli azionari e persino diverse classi di attività per evitare rischi sistemici.

5. Decidi un obiettivo per il tuo investimento

Infine, devi considerare il tuo obiettivo di investimento: perché stai investendo e per quanto tempo reale intendi trattenere il tuo investimento? L’obiettivo potrebbe essere quello di costruire un fondo pensione utile una volta pensionati. Ma allora, quale sarà la strategia di investimento? Dovresti sapere quando vendere: potrebbe essere in un momento specifico in futuro o quando i fondamentali dell'azienda non sembrano più buoni, o potresti persino voler mantenere il titolo a tempo indeterminato. Qualunque sia il caso, annota il tuo obiettivo di investimento e il tuo piano.

Conclusioni in merito all'acquisto di azioni Amazon

In sintesi, Amazon è un potente e-commerce che sfrutta la tecnologia per rendere lo shopping molto più semplice, fornendo al contempo l'accesso online a intrattenimento e servizi web. Puoi acquistare azioni Amazon in banca (Filiale - Home Banking) o tramite un agente di cambio o Amazon DSPP.

Per investire in azioni Amazon in questo momento, tutto ciò di cui hai bisogno è registrarti a un conto di trading di azioni di un agente di cambio, finanziare il tuo account, selezionare Amazon dal suo elenco categorizzato di azioni e effettuare un ordine per acquistare il titolo Amazon.

Se non sei ancora pronto a investire in questo momento, continua a istruirti leggendo le nostre altre guide fino a quando non sei pronto a investire. Puoi anche esercitarti attraverso il "paper trading" utilizzando l’account demo di un agente di borsa per familiarizzare con la piattaforma e gli strumenti del broker.

FAQs

  1. La crescita esplosiva di Amazon nei suoi primi anni è avvenuta a scapito della redditività; ha perso denaro durante i suoi primi 17 trimestri come società per azioni. La società ha registrato il suo primo profitto, di appena 1 centesimo per azione, nel quarto trimestre del 2001, ma avanzando rapidamente alla fine del 2020, l'utile lordo di Amazon si è attestato a oltre $94 miliardi, con un utile netto superiore a $21 miliardi!

  2. Sebbene Amazon sia stata costantemente redditizia negli ultimi anni, la società non ha mai pagato dividendi in contanti ai suoi azionisti comuni. Amazon preferisce recuperare i suoi guadagni per perseguire la crescita. Tale politica potrebbe non cambiare nel prossimo futuro.

  3. La prima regola è acquistare le azioni solo con una percentuale specifica del capitale di investimento che puoi permetterti di perdere. Un'altra cosa che puoi fare è effettuare un ordine stop-loss che ti farebbe uscire dal mercato se l'operazione si risolve in una certa quantità di perdita. Ciononostante, non dovresti impostare lo stop loss troppo vicino al tuo prezzo di entrata, ma neppure troppo lontano da esso.

  4. Sì, puoi anche fare analisi tecniche prima di acquistare azioni Amazon, a condizione che la tua analisi fondamentale mostri che l'azienda è in buona salute finanziaria. Mentre l'analisi fondamentale ti dice se un'azienda è buona per gli investimenti, l'analisi tecnica può dirti il momento giusto per premere il pulsante d’acquisto.

  5. All'attuale prezzo delle azioni di Amazon di $ 3,467.42, non puoi nemmeno acquistare una quota di azioni con $1000 di capitale d'investimento. Tuttavia, puoi comunque investire i tuoi $1,000 in Amazon utilizzando una piattaforma di intermediazione come Robinhood che consente il trading di frazioni di azioni.

  6. Amazon è quotata principalmente alla borsa Nasdaq, ma il titolo scambia anche alla borsa di Londra e alla borsa EURONEXT. A seconda di dove ha sede il tuo broker, puoi acquistare il titolo Amazon da uno di questi scambi.